Fiorentina – Juventus 4 a 2 Serie A, la follia bianconera premia i viola

JuventusDoveva essere una partita per avvicinarsi alla sfida di coppa col Real Madrid, ma è stata una vera e propria Caporetto con Conte che sbaglia tutte le mosse possibili.

.

INIZIO OTTIMO – I gol di Tevez e Pogba parlano di una partita saldamente nella mani bianconere e l’ottimo lavoro della difesa e di Llorente mantengono tutto sotto controllo.

– Troppe però sono le occasioni perse e il lento abbassarsi della squadra non fa presumere nulla di buono per Conte e i suoi.

.

I VIOLA – La squadra di Montella viene rimessa in partita da un rigore di Rossi al 66′ e poi i bianconeri scompaiono dal match.

– Difesa in bambola e un Buffon che sembra in caduta libera permettono alla Fiorentina di vincere con Joaquin e i due gol finali di Rossi.

.

MOTTA – Il terzino bianconero è l’emblema perfetto della partita bianconera e delle scelte di Conte. Rimasto in rosa perchè privo di offerte si trova catapultato in una partita dove sarebbe servito il famoso esterno chiesto dall’allenatore.

– C’è da riflettere in attesa del Real Madrid, questa battuta d’arresto deve essere l’ultima e va ritrovata al più presto la concentrazione che tanto ha fatto vincere in passato.

.

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Torino o Juventus, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

.

Leggi anche:

Juventus – Milan 3 a 2 Serie A, i bianconeri sanno ancora giocare a calcio

La Juventus verso il Milan, tanti dubbi e poche certezze

Juventus – Galatasaray 3 a 1 Youth Cup, la gioventù bianconera si riscatta in Europa

Alessandro Gazzera