Fiorentina – Torino 4 a 3, ai granata non basta la rimonta e riparte la sofferenza

Alle 15 di oggi, presso all’Artemio Franchi di Firenze, si è tenuta Fiorentina – Torino, sfida valevole per la 33esima giornata del campionato di calcio di Serie A.

 

I PREAMBOLI – Il Torino affronta la sfida con l’obiettivo di ottenere al più presto una salvezza che pare inarrivabile, sebbene vicina. La fiorentina deve cercare di mantenere il passo del Milan, impegnato in serata contro la Juventus.

 

PRIMO TEMPO – La partita comincia con un palleggio “di studio” da parte delle due squadre. La prima occasione capita sui piedi di Cerci, abile a sfruttare un rimpallo difensivo e calciare in porta con grande potenza. Il tiro, destinato al gol, è deviato in calcio d’angolo.

– Dopodiché comincia lo show della Viola: allo 8’ Cuadrado si infila in area e scavalca un malposizionato Gillet con un pallonetto stupendo.

– Otto minuti dopo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Valero serve bene Aquilani, che di testa insacca il secondo gol viola.

– Il Torino annaspa e non riesce ad emergere. Al 33’, Ljajic insacca un calcio di punizione da posizione defilata: a nulla serve l’intervento di Gillet.

– Sul finale di primo tempo, il Torino tira per la prima volta in porta e segna, grazie a un preciso piatto di Barreto.

 

SECONDO TEMPO – Il Torino sembra galvanizzato e torna in campo carico, per tentare una straordinaria rimonta. Basha sostituisce Gazzi, a rischio diffida.

– Parte subito forte il Toro, che sfiora il vantaggio al 50’, con Barreto che per poco non arriva a compiere il Tap-In decisivo.

– Tuttavia, il raddoppio granata arriva poco dopo: veloce combinazione corale tra Barreto e Meggiorini, che servono attraverso una serie di veli Santana, che insacca con un tiro potente.

– Il Torino incomincia a credere alla rimonta ed entrano Bianchi e Jonathas al posto di Megggiorini e Barreto. Il Bomber di Lovere va vicino al gol grazie ad un colpo di testa abilmente murato da Viviano. Tuttavia, il pareggio granata arriva dai piedi del grande ex Alessio Cerci, che al 77’ insacca con uno stupendo tiro a girare.

– I granata completano la rimonta e cominciano a pensare di poter uscire dal Franchi con un preziosissimo punto. Tuttavia, 10 minuti dopo, un madornale errore di D’Ambrosio lancia a rete Romulo. Nulla può Gillet.

 

FINALE – Così, quest’emozionante partita termina sul risultato di 4-3, che sancisce l’inizio del terribile cammino di sofferenza che da anni è amico fraterno del tifoso granata. Che si tratti di Serie B o di salvezza, poco importa, perché le coronarie escono sconfitte a prescindere. Di seguito il tabellino.

Fiorentina (4-3-3): Viviano; Tomovic, Rodriguez, Compper, Savic; Aquilani (27′ st Romulo), Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, Larrondo (35′ st El Hamdaoui), Ljajic (17′ st Mati Fernandez) A disp.: Neto, Lupatelli, Roncaglia, Sissoko, Migliaccio, Toni, Bernardeschi, Jovetic. All.: Montella
Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Ogbonna, Glik, D’Ambrosio; Vives, Gazzi (1′ st Basha); Cerci, Meggiorini (22′ st Bianchi), Barreto (26′ st Jonathas), Santana. A disp.: Coppola, Rodriguez, Di Cesare, Masiello, Caceres, Bakic, Menga, Birsa, Diop. All.: Ventura
Arbitro: Calvarese
Marcatori: 8′ Cuadrado (F), 16′ Aquilani (F), 33′ Ljajic (F), 45′ Barreto (T), 11′ st Santana (T), 32′ st Cerci (T), 42′ st Romulo (F)
Ammoniti: Cuadrado (F), Darmian (T), Vives (T)
Espulsi: 45′ st Darmian (T) per doppia ammonizione

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Torino – Roma 1 a 2 Serie A, una sconfitta che riavvicina i granata al baratro della retrocessione

Bologna – Torino 2 a 2 Serie A, i granata acciuffano il pareggio a tempo ormai scaduto

Matteo Maero

Foto: wikipedia.it