Fulvio Ratto torna a BEA: nuovo Coach nel Settore giovanile arancio-nero

Fulvio Ratto torna nel mondo BEA Leopardi. Sarà Capo allenatore in Under 13 Gold e Assistente al fianco di Nicolò Allisiardi in Under 15 Eccellenza

Dal campo alla panchina: Fulvio Ratto torna nel mondo BEA Leopardi. Sarà Capo allenatore in Under 13 Gold e Assistente al fianco di Nicolò Allisiardi in Under 15 Eccellenza.
Coach Ratto vanta anni di attività in campo come giocatore nei campionati senior piemontesi, in serie D (anche in maglia arancio-nera) e C Silver.
Ha all’attivo varie esperienze da allenatore tra minibasket e campionati giovanili, maschili e femminili. Fulvio inizia la carriera a Moncalieri, dove diventa una colonna del minibasket giallo-blu e della prima fascia del Settore Giovanile, per poi continuare tra vari club torinesi. Nel 2019, al Don Bosco Crocetta, esordisce in panchina nelle categorie di Eccellenza, come assistente in Under 18 e Under 20 e si affaccia anche alla panchina senior in C Gold, sempre da assistente.
Ora il ritorno a BEA dopo due anni di pausa dalla palla a spicchi. Sarà Capo allenatore in Under 13 Gold e Assistente in Under 15 Eccellenza, al fianco di coach Nicolò Allisiardi. Metterà grinta e passione anche al servizio del progetto Leopardi Future Lab, dove farà da chioccia ai più giovani in Serie D.
Fulvio è un gradito ritorno – commenta il GM Salvatore Morena – Dopo aver vissuto la società da giocatore torna in primis da Coach. In queste stagioni ha arricchito il suo bagaglio di esperienza e fatto la “gavetta” che lo ha portato a diventare un Coach pronto per il nostro settore giovanile. Sono sicuro farà subito bene anche grazie alle sue capacità empatiche con i ragazzi. Sarà anche un riferimento in campo per il Leopardi Future Lab in Serie D. La sua esperienza aiuterà i più giovani ad affrontare il mondo senior. Sono felicissimo di questa addizione, che ben si sposa al momento di crescita del settore giovanile Leopardi.
Le prime parole di Coach Ratto di nuovo in maglia BEA: Dopo due anni di inattività era tanta la voglia di tornare a mettersi in gioco e non poteva capitare occasione migliore. Sono molto contento di entrare a far parte dello staff di BEA, società seria e in continua crescita. L’obiettivo sarà quello di trasmettere quotidianamente il mio entusiasmo e il mio amore verso la pallacanestro ai giovani Leopardi. Sono sicuro che riuscirò a togliermi un sacco di soddisfazioni. Sono molto carico e non vedo l’ora di iniziare, contento di fare anche da chioccia nel progetto Leopardi Future Lab, sperando di aiutare i giovani ragazzi ad ambientarsi al basket a livello senior. Sono sicuro che faremo una grande annata. Ci vediamo in palestra.
LEOPARDI, PRIDE!
Luca Ronco
Ufficio Stampa BEA Chieri SSDRL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here