Gara 2 Superbike Portimao 2018, buoni punti per Althea Racing

Il Gulf Althea BMW Racing Team ed il pilota Loris Baz hanno tagliato il traguardo al nono posto nella seconda gara Superbike di Portimao, mentre Alessandro Delbianco ha concluso in sesta posizione la gara della Superstock 1000

Il Gulf Althea BMW Racing Team ed il pilota Loris Baz hanno tagliato il traguardo al nono posto nella seconda gara Superbike di Portimao, mentre Alessandro Delbianco ha concluso in sesta posizione la gara della Superstock 1000 di oggi.
Superbike – Gara 2 – grazie al risultato ottenuto ieri in gara1 (sesto), Baz oggi è partito dalla prima fila con la sua BMW S 1000 RR all’Autodromo Internacional do Algarve. Dalla terza casella, il francese ha perso qualche posizione in partenza, trovandosi ottavo al termine del primo giro. Al sesto passaggio ha sorpassato Razgatlioglu per portarsi al settimo posto, ma nella seconda fase della gara ha purtroppo perso terreno, transitando sotto la bandiera a scacchi in nona posizione.
STK1000 – Gara – ottavo nelle qualifiche, Delbianco si è schierato in terza fila in gara oggi. Nono nelle prime curve, il giovane italiano ha recuperato due posizioni nei primi giri, posizionandosi settimo al quinto giro. Staccato di oltre quattro secondi dal gruppo subito davanti a lui, Delbianco ha mantenuto il settimo posto fino all’ultimo giro, quando ha guadagnato un’altra posizione per tagliare il traguardo sesto.
Con dieci round del campionato WorldSBK già conclusi, Loris Baz occupa la decima posizione nella classifica piloti con 103 punti. Nella classifica della categoria Stock1000, Delbianco ha 45 punti ed è ottavo.
BAZ – “E’ stata una buona gara, meglio di quella di ieri. E’ solo un peccato che fatichiamo a far partire la moto, ed abbiamo di fatto perso il beneficio che ci poteva derivare dal partire dalla prima fila. Sono sicuro che, con una partenza migliore, avremmo potuto guadagnare un paio di posizioni in più. Tutto sommato, sono comunque soddisfatto, in quanto è stato il nostro miglior weekend dell’anno; spero di poter continuare così per il resto della stagione ed ottenere almeno un risultato nel top five. I ragazzi hanno fatto un bel lavoro e adesso ci prepareremo per la mia gara di casa a Magny-Cours.”
DELBIANCO – “E’ stata una gara difficile, ma dopo due mesi di stop e gli infortuni me lo aspettavo. Sono abbastanza soddisfatto però, sapevo che il massimo che avrei potuto fare sarebbe stata la quinta posizione, quindi concludere sesto non è male. Era importante portare a termine la gara e ottenere dei punti importanti, dopo qualche errore commesso nelle gare precedenti. Sono felice di essere riuscito.”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Althea Racing

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here