Gara Moto 2 Austin 2017, Navarro a punti anche in America

Jorge Navarro completa un altro step importante in questo suo anno di apprendistato nella classe intermedia.

navarroJorge Navarro completa un altro step importante in questo suo anno di apprendistato nella classe intermedia. Sul tracciato del COTA, il pilota del team Federal Oil Gresini conquista ancora la zona punti grazie alla 14ª posizione di oggi, giunta al termine di una splendida sfida con Luca Marini e Ricky Cardus.
Lo spagnolo, autore di una partenza non perfetta nella quale ha perso qualche posizione rispetto alla 13ª piazza sulla griglia, è bravo a rimanere attaccato al gruppone di testa arrivando a lottare per la 10ª posizione.
Verso metà gara quando lottava per la top10 un problema alla spalla operata lo costringe a rallentare il ritmo e alla 14ª piazza finale, un risultato comunque positivo come ha rimarcato anche Fausto Gresini: “È chiaro che Jorge sta crescendo ed è un vero peccato il problema alla spalla che lo ha limitato nel finale. Ci manca ancora qualcosa in partenza, ma il ritmo di gara era buono e l’esperienza è più che positiva. Sono convinto che lo vedremo prestissimo tra i primi 10”.
NAVARRO – “È stata una gara abbastanza difficile. All’inizio c’è stata bagarre davanti e sfortunamente ho dovuto rallentare per evitare il peggio e ho perso posizioni importante. La parte positiva è che mi trovavo bene in sella alla moto e avevo un buon ritmo. Ho trovato vari sorpassi, ma verso metà gara non mi sono sentito molto bene físicamente, la spalla operata qui mi ha fatto più male del previsto e negli ultimi 6 giri non ho potuto mantenere il ritmo e sono passato dalla lotta per la top10 a quella per i punti…”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa team Federal Oil Gresini