Genoa-Alessandria 1 a 2 Coppa Italia, i grigi scrivono la storia

Bocalon sigla il gol che scrive una nuova pagina dei Grigi

Alessandria_US_1912_(Since_2015)Incredibile è la parola più abusata nel mondo dello sport, ma è quanto di meglio riesce a descrivere la grandissima impresa dell’Alessandria a Genova. Un 1 a 2 che porta i grigi di Gregucci al turno successivo e che regala al Piemonte un’altra bellissima realtà nel suo calcio. Ad aprire le marcature è l’ex Genoa Marras e poi ci pensa Vannucchi a respingere tutti gli assalti degli avanti liguri. Il portiere di scuola Juventus dimostra di essere pronto a ben altri palcoscenici della Lega Pro. Sul finale di gara la sfortuna sembra abbattersi sui piemontesi che, dopo aver fatto i 3 cambi, perdono per infortunio Manfrin. In praticamente 10 uomini subiscono il momentaneo pareggio di Pavoletti. Ai supplementari i piemontesi non mollano ed è Bocalon a siglare il gol che porta in paradiso l’Alessandria. Foto: wikipedia.org