Gerbaudo Volley Savigliano, chiusa la stagione

Cala il sipario sulla seconda stagione in Serie B del Gerbaudo Volley Savigliano, stagione chiusa con 41 punti, all'ottavo posto in classifica a pari punti con Alba che la precede solamente per un migliore quoziente set

Cala il sipario sulla seconda stagione in Serie B del GERBAUDO Volley Savigliano, stagione chiusa con 41 punti, all’ottavo posto in classifica a pari punti con Alba che la precede solamente per un migliore quoziente set. Chi si aspettava una partita da saldo di fine stagione tra due formazioni che non avevano più nulla da chiedere ai fini della classifica, ha avuto modo invece di assistere ad una partita vera dal punto di vista agonistica, a tratti divertente ed a tratti anche intensa dal punto di vita nervoso (a farne le spese il Savigliano che si è visto ricevere sia un cartellino giallo che uno rosso per proteste nel quarto set). La cronaca: mister Bonifetto parte con il recuperato Mosso in palleggio con Ghibaudo opposto, Costa e Ghio centrali, capitan Bossolasco e Giraudo sulle bande e Rabbia libero. Partenza in sordina per il GERBAUDO costretto sin dalle prime battute ad inseguire i torinesi (0-4 e 14-20). Gli ace di Ghibaudo e l’ingresso di Bertino e Gallo permettono il recupero (Bossolasco firma il 22 pari). Gallo mette a terra il punto del set. Partenza ancora a favore del Sant’Anna nel secondo set, ma stavolta non riesce più il recupero ed è 1 a 1. Terzo set con Alasia al centro al posto di Costa e Gallo al posto di Giraudo, con Bertino ancora in palleggio. Buon inizio dei padroni di casa, che con due ace di Bertino si portano 8 a 5; muro di Alasia ed è 9 a 5. Il vantaggio saviglianese sale grazie a Ghibaudo a 6 punti (18 a 12). Un incredibile black-out permette al Sant’Anna di recuperare la parità sul 19 a 19 per poi allungare con decisione. Quarto set con Mosso nuovamente in campo contro i suoi ex compagni di squadra.Vantaggio saviglianese fino al 17 a 12. Nuovo recupero torinese per il 18 a 18. Ghibaudo trascina i compagni al tie-break decisivo. Lotta punto a punto, con gli ospiti che vanno al cambio campo in vantaggio (6 a 8). Muro di Alasia ed è13 pari, ma la maggiore lucidtità ospite fa la differenza ed il successo va al Sant’Anna, dopo due ore e 16 minuti di gara. Ed il pensiero va alla prossima stagione
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Volley Savigliano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here