Giaguari Torino, Finali nazionali di Flag Football a Grosseto

Si svolgeranno a Grosseto, nel consueto splendido scenario della Principina ormai vero e proprio tempio del flag football italiano, le finali nazionali dei campionati Junior di Flag Football per le categorie Under 13, 15 e 17

Si svolgeranno a Grosseto, nel consueto splendido scenario della Principina ormai vero e proprio tempio del flag football italiano, le finali nazionali dei campionati Junior di Flag Football per le categorie Under 13, 15 e 17. I Giaguari si sono qualificati con le formazioni Under 13 ed Under 17, e in entrambe le categorie hanno ottime chances di arrivare almeno a medaglia. La Under 13 ritroverà nel primo dei due gironi di qualificazione quei Seamen Milano con cui hanno già battagliato dei Bowl di Regular Season, rimediando una vittoria e due sconfitte in partite sempre tirate e combattutissime. A completare il quartetto di squadre che si contenderà l’accesso alle semifinali ci sono i Lions Bergamo ed i Daemons Cernusco, sicuramente due clienti abbastanza scomodi. L’alto livello dei partecipanti dovrebbe garantire partite spettacolari e combattute, ed i ragazzi di coach Piacentini ed Aviano sono pronti a gettare il cuore oltre l’ostacolo per portare avanti il più possibile il vessillo giallonero. Nel girone della Under 17, che si presenta alle finali imbattuta e con la migliore differenza tra punti fatti e subiti grazie ai soli 24 punti subiti durante le qualificazioni, il discorso qualificazione è altrettanto complicato ma non impossibile da raggiungere. Oltre ai Rhinos Milano ed ai Daemons Cernusco, ampiamente riconosciuti come forze trainanti del movimento flag, nel girone c’è anche la Legio XIII Roma, una squadra che può vantare alcune individualità davvero interessanti e che promette di far sentire a tutti la propria presenza in queste fasi finali. Queste Final Eight raggruppano, del resto, le migliori squadre del movimento, per cui è chiaro ed evidente che servirà uno scatto in più rispetto a quanto già di buono si è visto durante la stagione regolare. Anche coach della Under 17, Salsa, Robaldo e Seck, sono comunque fiduciosi del valore dei loro ragazzi, e siamo certi che saranno due giorni indimenticabili per tutti, indipendentemente dal risultato raggiunto.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Giaguari Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here