Grand Prix Italia Aspiranti, Edoardo Saracco si impone nello slalom FIS-NJR di Sestriere davanti a Lorenzo Thomas Bini, Tommaso Saccardi vince nel Grand Prix Giovani

Edoardo ha chiuso al sesto posto assoluto, a soli 44/100 da Saccardi, precedendo nella classifica degli Aspiranti Lorenzo Thomas Bini dello Ski Team Cesana, ottavo ad 1”,09/100 da Saccardi

Tommaso Saccardi del CUS Parma ha vinto lo Slalom FIS-NJR disputato giovedì 23 gennaio Sestriere, chiudendo le due manche nel tempo totale di 1’,40”,93/100 e staccando di 9/100 Giovanni Zazzaro (Carabinieri). Terzo a 21/100 Giorgio Ronchi (Ski Team Altipiani). I primi tre della classifica FIS hanno occupato le posizioni di vertice nella graduatoria del Grand Prix Italia Giovani. La prova era valida anche per il Gran Prix Italia Aspiranti e nella classifica del circuito istituzionale riservato agli atleti nati nel 2002 e 2003 il primo posto lo ha conquistato il cuneese classe 2003 Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, reduce dal bronzo negli YOG di Losanna. Edoardo ha chiuso al sesto posto assoluto, a soli 44/100 da Saccardi, precedendo nella classifica degli Aspiranti Lorenzo Thomas Bini dello Ski Team Cesana, ottavo ad 1”,09/100 da Saccardi. Nella classifica assoluta della gara, tra i due Aspiranti del Comitato Alpi Occidentali si è inserito il varazzino Stefano Cordone dell’Equipe Limone, con un distacco di 50/100. Max Perathoner dello Sci Club Gardena Raiffeisen ha chiuso al dodicesimo posto assoluto e al terzo nella graduatoria del Grand Prix Italia Aspiranti. Corrado Barbera dello Ski College Limone si è piazzato al tredicesimo posto assoluto, Leonardo Rigamonti del Sansicario Cesana al diciannovesimo assoluto e al sesto tra gli Aspiranti, Lorenzo Lanfranconi del Mondolè Ski Team al trentanovesimo assoluto e al diciassettesimo tra gli Aspiranti. “Sicuramente nella prima manche, avendo Cordone terzo, Saracco quarto, Barbera ottavo e Bini dodicesimo, il Comitato Alpi Occidentali ha tenuto il passo con gli altri. – commenta l’allenatore Marco Gullino – Qualche errore commesso da Cordone e Saracco nella seconda li ha costretti ad arretrare di qualche posizione, mentre Bini si è prodotto in una grande rimonta. Comunque, sono complessivamente contento per la prestazione dei nostri atleti. Anche Leonardo Rigamonti, che gareggia con noi come aggregato, ha fatto una bella gara”.

La classifica dello Slalom FIS NJR maschile di Sestriere

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=102098

Nelle foto in allegato: le premiazioni delle gare FIS-NJR disputate mercoledì 22 e giovedì 23 gennaio a Sestriere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here