Hockey, sei atlete piemontesi in raduno a Bolzano con la Nazionale

Tra le 28 giocatrici selezionate da coach Max Fedrizzi sono ben sei le atlete piemontesi, equamente suddivise tra i reparti

Il Mondiale 2021 è stato cancellato a causa della pandemia, ma per l’Italia femminile di hockey su ghiaccio l’appuntamento con il pre-olimpico di Torre Pellice è già dietro l’angolo. Per questo motivo le azzurre – a partire da oggi e fino al 2 maggio – saranno a Bolzano per un training camp: l’obiettivo è quello di tornare a lavorare insieme e di rinsaldare l’affiatamento in vista proprio del torneo che, dal 7 al 10 ottobre prossimi, vedrà la Nazionale opposta a Kazakistan, Spagna e Taipei.
Tra le 28 giocatrici selezionate da coach Max Fedrizzi sono ben sei le atlete piemontesi, equamente suddivise tra i reparti. In porta sono state convocate Elisa Biondi, in forza all’Ambri Piotta in Svizzera, e Carlotta Regine, estremo difensore del Vasas Budapest in Ungheria; tra i difensori Clelia Iacomuzio e Valentina Ricca, entrambe delle Lakers Egna; in attacco Rebecca Roccella e Carola Saletta, impegnate nel campionato svizzero rispettivamente con le maglie di Ambri Piotta e Lausanne.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISG Piemonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here