Hockey su ghiaccio, Gaetano Orlando ha finalmente un cuore nuovo

E’ finita nel migliore dei modi la storia di Gaetano “Gates” Orlando, giocatore che dal 1987 al 1997 ha scandito un’epoca magica per l’hockey su ghiaccio italiano. L’italo-canadese è stato forse colui che maggiormente ha saputo farsi amare dai suoi tifosi e dai tifosi avversari, un giocatore di quelli che capitano pochissime volte e che si è fortunati se si riesce ad ammirare.

 

IL CUORE FRAGILE – Gaetano Orlando è stato ed è per gli italiani amanti del ghiaccio quello che può essere stato Gaetano Scirea nel calcio: un simbolo di signorilità, bravura e un giocatore da rispettare per i valori che trasmetteva dentro e fuori dal campo di gioco.

– A cercare di abbatterlo ci ha pensato il suo cuore, lo stesso che tutti gli avevano riconosciuto come immenso, e che gli era stato rimosso in un delicato intervento per salvargli la vita a inizio 2012.

– Da lì è cominciata la vita in ospedale attaccato a dei macchinari in attesa del trapianto. Gates dal canto suo non ha, però, mai mollato ed ha tenuto fede al carattere di guerriero che l’aveva contraddistinto sui campi ghiacciati europei ed americani.

 

L’AIUTO DELLA GENTE E DEGLI EX COMPAGNI – Il 2012 è stato l’anno più difficile con il campione fermo ad aspettare un cuore nuovo, ma non è rimasto solo. Accanto a lui e alla sua famiglia fans ed ex compagni hanno organizzato iniziative, mandato dei semplici “Forza Gates” e pregato perché la vicenda si risolvesse in fretta e per il meglio.

– A tenere tutti informati sugli sviluppi della vicenda ci ha pensato l’amico ed ex compagno nei Devils Milano Paolo Casciaro tramite la pagina Facebook “The Gates of Organ Donation”. Pagina che tra le altre cose ha come obiettivo di sensibilizzare le persone sulla donazione degli organi.

 

TRAPIANTO E NUOVO CUORE – Dopo l’inserimento nella lista principale per i trapianti a gennaio si attendeva dunque l’arrivo del nuovo cuore e dell’intervento. A comunicare la bella notizia della riuscita dell’operazione questa mattina è stato Paolo Casciaro e sono stati davvero tanti i messaggi di auguri e gioia di tifosi italiani e non solo.

– Si tratta di un grande passo avanti per il ritorno a una vita tranquilla e senza ospedali. Inutile dire che, quando sarà di nuovo in forze, tutti lo aspettano in Italia.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Hockey su Radio Kristall, la trasmissione ‘Cuore Rossoblu’ torna ogni martedì alle 18

A.G.