IHL – Serie A, spostata a febbraio la fase-Scudetto

A causa della crescita dei contagi da Covid-19 annullate le Semifinali Playoff

ihl-serie-a-spostata-febbraio-fase-scudettoA causa della crescita dei contagi da Covid-19 annullate le Semifinali Playoff Scudetto della Serie A di hockey su ghiaccioSi gioca a febbraio.  Titolo assegnato con un girone unico da 4 squadre.

I motivi della scelta 

Alla luce dell’evoluzione sanitaria riscontrata negli ultimi giorni, che vede una forte crescita dei contagi da Covid-19,e la presenza di una serie di giocatori “positivi” all’interno delle squadre in attesa di partecipare alle semifinali della IHL- Serie A di hockey su ghiaccio, la Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, in comune accordo con la Lega Italiana Hockey Ghiaccioha deciso di modificare date e meccanismo di assegnazione del titolo 2021-2022 di Campione d’Italia. ”L’obiettivo – spiegano il presidente FISG Andrea Gios, il Consigliere hockey Tommaso Teofoli ed il presidente LIHG Marcello Cobelli – è innanzitutto quello di tutelare al massimo la salute degli atleti, dei tecnici e degli staff, ma anche quello di garantire uno svolgimento il più regolare e corretto possibile della fase decisiva per l’assegnazione dello scudetto.

Annullate le Semifinali Playoff Scudetto di questa settimana 

Di conseguenza, le semifinali fra la Migross Supermercati Asiago Hockey  e la SG Cortina Hafro, da una parte, e Rittner Buam contro  HC Gherdeina valgardena.it dall’altra, sono state annullate. Gara 1 era in programma mercoledì 12 gennaio, Gara 2 il giorno successivo e l’eventuale gara 3 sabato 15 gennaio.

Lo Scudetto si assegnerà a febbraio con un Round Robin tra Asiago, Rittner Buam, Gherdeina e Cortina.

FISG e LIHG hanno anche deciso di posticipare la fase finale del campionato della IHL – serie A al periodo compreso fra l’8 e il 12 febbraio (durante il cosiddetto break olimpico), modificando il format di assegnazione del titolo di Campione d’Italia 2021-2022. Lo Scudetto, infatti, verrà assegnato al termine di un Round Robin (girone all’italiana) al quale parteciperanno le migliori 4 squadre classificate al termine della stagione regolare: si tratta, come noto, di Asiago (1°), Rittner Buam (2°), Gherdeina (3°) e Cortina (4°).

Ogni formazione disputerà tre incontri affrontando tutte le avversarie (le prime due classificate avranno diritto a giocare in casa due partite su tre), ed al termine del girone la squadra meglio classificata si potrà fregiare del titolo di Campione d’Italia (88esima edizione).

Questo il calendario in programma per il Round Robin Scudetto, con orari di inizio delle partite ancora da definire.

febbraio: Asiago – Cortina, Rittner Buam – Gherdeina

10 febbraio: Gherdeina – Asiago, Rittner Buam – Cortina

12 febbraio: Cortina – Gherdeina, Asiago – Renon

Foto Vito De Romeo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here