Impegno raddoppiato Solaris Motorsport nell’EuroNASCAR

La squadra di Pescara schiererà la Camaro #12 per Sini e Loibnegger e supporterà la #27 di Veronesi

La stagione 2021 della Solaris Motorsport nella NASCAR Whelen Euro Series scatterà la prossima settimana sul tracciato di Valencia con tante ricche novità. La scuderia di Pescara raddoppierà il suo impegno della serie continentale NASCAR, schierando ben due vetture con equipaggi inediti. Sull’iconica Camaro #12, emblema della squadra italiana, Francesco Sini proverà a inserirsi nella lotta tra i protagonisti della EuroNASCAR PRO e farà da coach alla giovane Alina Loibnegger, pronta al debutto nella EuroNASCAR 2. L’altra metà del box ospiterà la Mustang #27 di Double V Racing, tecnicamente supportata dai tecnici della Solaris Motorsport e portata in pista da Pierluigi Veronesi in EuroNASCAR 2.
Il 2020 ha visto la Camaro #12 in lotta per il titolo EuroNASCAR 2 fino al termine della stagione ed è proprio da qui che vuole ripartire Francesco Sini, pilota, team maneger e anima, assieme alla sorella Laura, della Solaris Motorsport. “Non vedo l’ora di iniziare! E’ stato un inverno lungo e complicato, abbiamo lavorato duramente per mettere in piedi questo programma quando tutto sembrava dovesse saltare. Momenti difficili, li abbiamo messi alle spalle, ora guardiamo avanti e cerchiamo di essere il più competitivi possibile a Valencia. Sarà arduo come al solito ma più complicato, gestiremo una seconda vettura, un bell’impegno dal punto di vista tecnico. Voglio ringraziare Pierluigi Veronesi e Francesco Vignali per la fiducia che ci hanno accordato.” ha commentato Sini, che nel 2018 è salito sul podio di Brands Hatch tra i professionisti della prima Divisione. “Voglio dare il mio personale benvenuto nella famiglia Solaris ad Alina e Pierluigi. Siamo solo all’inizio di un viaggio lungo ed esaltante. Ci vediamo la prossima settimana in Spagna!”
“Non vedo l’ora che cominci la stagione e di iniziare a lavorare a stretto contatto con il team. Il mio obiettivo per il 2021 è quello di continuare nel mio processo di miglioramento e crescita nelle competizioni e soprattutto nel mondo NASCAR. Un ringraziamento particolare va ai miei sponsor, senza i quali non sarebbe stato possibile tutto questo.” ha commentato Alina Loebnegger, che ha preso parte nelle passate edizioni alla Divisione Club della NASCAR Whelen Euro Series.
In questa stagione per la prima volta i tecnici della Solaris Motorsport gestiranno una seconda vettura nel campionato europeo NASCAR, segno che il lavoro e i risultati ottenuti negli anni passati hanno confermato la solidità tecnica della squadra abruzzese. L’accordo con la Double V Racing vedrà la Mustang #27 di Pierluigi Veronesi curata dagli uomini della Solaris Motorsport nella Divisione EuroNASCAR 2. Il pilota di Persiceto sarà anche il testimonial del progetto Sbomber, il personaggio che da il volto ad una campagna incentrata sul sensibilizzare le persone sugli sforzi dell’associazione Bimbo Tu, che dal 2007 aiuta e sostiene le famiglie dei bambini ricoverati nei reparti di Neurochirurgia pediatrica dell’Ospedale Bellaria. “Il Double V Racing è nato da una condivisione di idee tra me e l’imprediore Vignali, un’unione di intenti che trovano pieno appoggio nel personaggio Sbomber. Affrontare con il sorriso i problemi e sostenere gli altri, è con questo presupposto che nasce il team Double V Racing. Con il sorriso abbiamo superato le difficoltà della crisi e vogliamo ora aiutare gli altri in un progetto che unisce il racing e il sociale tramite anche l’acquisto di gadget legati all’iniziativa Sbomber. Posso realizzarmi come persona e pilota, aiutare gli altri e seguire la mia passione. Un ringraziamento va alla Solaris Motorsport per sostenerci e aiutarci in questa nostra missione.”
La stagione della NASCAR Whelen Euro Series scatterà ufficialmente la prossima settimana sul tracciato di Valencia, con le prime 4 quattro gare della stagione, Quello in Spagna sarà il primo di 7 appuntamenti che nel corso dell’anno toccheranno anche Most, Brands Hatch, Hockenheim, Rijeka, Zolder con il gran finale atteso sul tracciato romano di  Vallelunga.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Solaris Motorsport

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here