In Val Palot Corrado Barbera secondo nello slalom FIS Cittadini, Vittoria Castellano seconda aspirante

Doppio appuntamento con gli Slalom FIS Cittadini martedì 28 e mercoledì 29 gennaio sulle piste bresciane della Val Palot

Doppio appuntamento con gli Slalom FIS Cittadini martedì 28 e mercoledì 29 gennaio sulle piste bresciane della Val Palot. La prima gara femminile è stata vinta da Carlotta Maria Clara Marcora (Bormio) in 1’,24”,50/100, con un vantaggio di 87/100 sulla svizzera Sina Conrad (Bernina Pontresina) e di 1”,12/100 su Matilde Bottacin (Circolo Sciatori Madesimo). Settima assoluta e seconda delle Aspiranti Vittoria Castellano dello Sci Club Sauze d’Oulx, quattordicesima assoluta e ottava delle Aspiranti Carlotta Varini del Mondolè Ski Team, sedicesima Chloe Francesca Edelson dello Ski College Limone, ventiquattresima assoluta e dodicesima delle Aspiranti Emily Dalmasso dello Ski College Limone. Simone Da Prada (Bormio) ha vinto la prima gara maschile in 1’,21”,95/100, staccando di 91/100 Dino Tanghetti (Collio) e di 2”,30/100 Valerio Pedroncelli (Circolo Sciatori Madesimo). Settimo assoluto e quarto degli Aspiranti il cuneese Corrado Barbera dello Ski College Limone. Doppietta di Carlotta Maria Clara Marcora nella gara di mercoledì 29 gennaio, con il tempo totale di 1’,23”,03/100 e con 19/100 di vantaggio sulla svizzera Laura Mercuri (Alpina Sankt Moritz). Terza a 52/100 l’altra elvetica Sina Conrad, ottava assoluta e seconda delle Aspiranti Vittoria Castellano, quindicesima assoluta e sesta delle Aspiranti Carlotta Varini. Nella competizione maschile vittoria del giapponese Takashi Shiori (Hosei University), con il tempo totale di 1’,19”,77/100 e con 1”,13 di vantaggio su Corrado Barbera, che si è così classificato primo degli Aspiranti. Terzo ad 1”,41/100 Luca Benetton (Val Palot). Da segnalare anche il diciottesimo e il ventunesimo posto tra gli Aspiranti di due atleti del Mondolè Ski Team, Alessandro Delfino e Tommaso Ravotto.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here