Inizio col botto per il Parella femminile

Esordio col botto per il Volley Parella Torino nel campionato di B1 femminile

Esordio col botto per il Volley Parella Torino nel campionato di B1 femminile. Le biancorossoblu si impongono con un netto 3-1 esterno al debutto stagionale contro Conad Alsenese, dimostrando così che la brutta stagione passata è ormai solo un ricordo sbiadito.
C’è voluto quasi un anno di tempo e un mercato che ha rivoluzionato la squadra per poter finalmente dire che la scorsa stagione, negativa sotto ogni punto di vista, è stata messa alle spalle.
Ma ora, con questa consapevolezza in più, il gruppo potrà lavorare ancora più sereno, sgombro definitivamente dei vecchi fantasmi e retaggi del recente passato.
Formazione tipo per il Parella che parte con Muscetti in palleggio e Ditommaso opposto, Ottino e Zapryanova in banda, Farina e Micheletto al centro con Sandrone libero. Replica Alsenese schierando Lancini regista e Tonini opposto, Tosi e Gabrielli ali, D’Adamo e Fava al centro con Pastrenge libero.
Le parelline partono subito con il piede sull’acceleratore e, trascinate da una Ditommaso super (6 punti frutto di 4 ace, un attacco e un muro) volano 2-11. Coach Della Balda chiama due time-out e inserisce Mandò per Tosi prima di spezzare il filotto di punti ospite. Il Parella però trova ancora il massimo vantaggio a +10 (3-13) e solo a questo punto Alsenese ha un sussulto, accorciando in due giri fino al 13-18. Farina allunga nuovamente il divario con un muro su Mandò e un primo tempo vincente (13-21). Le padrone di casa provano il tutto per tutto nel finale e spaventano le biancorossoblu (21-24) che però chiudono con un muro di Ottino su Tonini 21-25.
Il secondo set si apre sulla falsariga del primo. Questa volta è Zapryanova la protagonista nel 2-9 iniziale parellino. Questa volta Della Balda corre ai ripari inserendo Tosi per Gabrielli e proprio la neo entrata sigla il punto del -4: 5-9. Ma il Parella ricomincia subito a correre, trascinata dagli attaccanti di palla alta. Sul turno di servizio di Ottino, le torinesi volano fino al 7-18. Nel finale le piacentine limitano ulteriori danni ma sono Farina e compagne a imporsi nettamente 14-25.
Nel terzo set invece le cose cambiano. Le parelline sbagliano di più, soprattutto in battuta, e cala la percentuale in attacco. L’avvio è punto a punto ed è la squadra di casa a spezzare l’equilibrio approfittando di tre errori consecutivi delle parelline e dell’attacco di Tosi (da 10-10 a 14-10). Le biancorossoblu provano due volte a riportarsi sotto ma Alsenese riallunga subito dopo (da 14-13 a 16-13, poi da 18-17 a 20-17). Il finale è tutto per le piacentine che, con due attacchi di Mandò, chiudono 25-20.
Lo schiaffo subito fa bene al Parella che, nel quarto set, torna ad alzare il livello e scava immediatamente un solco importante (2-10). Alsenese però non molla e prova a rientrare. In due giri passa dal 9-17 al 16-18 ma le torinesi tengono i nervi ben saldi e il muro di Micheletto su Tosi e il seguente ace di Farina ridanno margine e serenità: 17-22. E’ però l’errore in attacco di Tosi a sancire la vittoria delle parelline per 20-25.
“E’ stata la partita che ci aspettavamo, per quanto riguarda i pregi e i difetti della nostra squadra – dice coach Barisciani – Noi siamo all’inizio di un percorso di campo, anche se sono cinque mesi che ci alleniamo. Sapevamo di avere dei punti deboli, che si sono manifestati, ma sapevamo anche di avere qualche arma a nostro favore da tirar fuori e sono contento che questo, nonostante le difficoltà, sia uscito allo scoperto. Il successo non cambia nulla, continueremo a lavorare indipendentemente da questo risultato anche se indubbiamente partire con un successo esterno da tre punto darà una bella spinta morale a tutto il movimento”.
CONAD ALSENESE-VOLLEY PARELLA TORINO 1-3 (21-25, 14-25, 25-20, 20-25)
CONAD ALSENESE: Lancini 6, Tonini 18, Tosi 7, Gabrielli 1, D’Adamo 2, Fava 6, Pastrenge (L), Mandò 7, Martino, Guaschino 5. N.e: Longinotti, Malvicini, Boselli, Bruno (L). All: Alessandro Della Balda.
VOLLEY PARELLA TORINO: Muscetti, Ditommaso 19, Ottino 15, Zapryanova 13, Farina 15, Micheletto 4, Sandrone (L), Nicchio. N.e: Tapalaga, Deambrogio, Manavella, Maiolo, Forte (L). All: Stefano Barisciani.
Note: Ace 6-13, Battute sbagliate 8-13, Ricezione 41% (9%)-44% (12%), Attacco 30%-32%, Muri 6-15, Errori 29-28.
Foto Dioni
Volley Parella Torino SSDaRL
ASD Sporting Libertas Parella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here