Intervista doppia Luca Marini-Lorenzo Baldassarri, la Moto 2 raccontata dal team Forward

forwardHanno le idee chiare Luca Marini e Lorenzo Baldassarri che alla guida delle moto del Forward Racing Team vogliono regalare emozioni. Li abbiamo raggiunti nei giorni che precedono la gara del campionato Moto2 in Texas per la prima intervista su CronacaTorino.
Luca Marini, sei soddisfatto di questo inizio di stagione?
Sì, sono abbastanza soddisfatto per adesso… Sono state due gare positive dove ho imparato tanto e sono riuscito a raggiungere obiettivi che mi ero posto. Sono abbastanza contento… Adesso cercherò di migliorarmi per raggiungere risultati sempre migliori
Cosa ti aspetti dal proseguo della stagione?
Mi aspetto di migliorare ancora e lottare per le posizioni più avanti, però dovrò metterci tutto il mio impegno perchè comunque il livello dei piloti è molto alto. Voglio arrivare sempre più avanti, ma devo lavorare tanto
Come ti trovi alla guida della Kalex del Forward Racing?
Molto bene, la moto mi è piaciuta subito dal primo test. Si può ancora secondo me migliorare qualcosina lavorando sulla messa appunto… Devo imparare a conoscere al meglio la moto per cucirmela addosso alla perfezione.
Com’è il rapporto con il tuo compagno di squadra? Come lo descriveresti?
Un rapporto buono come tra due amici. Ci vediamo non solo alle gare, ma anche a casa come con gli altri ragazzi della Accademy.
Luca, è la prima speriamo di tante interviste su Cronacatorino.it: un messaggio per i lettori e fans?
Saluto e ringrazio tutti coloro che mi seguono. Seguiteci sempre perchè vi faremo divertire.

Lorenzo Baldassarri arriva da un inizio di stagione non buono, ma la voglia di rivincita non manca dopo la caduta in Qatar.
Lorenzo, cosa pensi di questo inizio di stagione?
Penso che purtroppo non è stato uno dei migliori inizi. Siamo partiti bene e molto forte nei test invernali, ma poi purtroppo è successa una caduta in Qatar facendomi male e ho dovuto saltare la gara compromettendo la gara dell’Argentina. Ora bisogna però solo guardare avanti.
E’ il tuo secondo anno con Forward e tutti si aspettano di vederti sempre più in alto. Quali sono i tuoi obiettivi?
Sì è il secondo anno con la stessa moto ed è positivo sia per me che per la squadra. L’obiettivo principare è di dare il massimo gara per gara e cercare di stare lì davanti. Poi si vedrà..
Com’è il rapporto con il tuo compagno di squadra? Come lo descriveresti?
Il rapporto con il mio compagno di squadra è tranquillo… Fuori dalla pista siamo amici e ci alleniamo insieme, in pista però siamo tutti nemici.
Lorenzo, è la prima speriamo di tante interviste su Cronacatorino.it: un messaggio per i lettori e i fans?
Sì, seguiteci in pista e sui social e fate tifo per noi…. Divertitevi insieme a noi e ci vediamo ai GP!
Si ringrazia Tommaso Flamma e il Team Forward per la disponibilità e gentilezza
Foto: forward-racing.com