Intervista a Michael Canducci Go Eleven, il pilota italiano si racconta a CronacaTorino

Il ravennate, classe 1997, è una delle promesse del motociclismo italiano e questa può essere la stagione in cui si vedrà sbocciare tutto il suo grande talento.

Si avvicina l’inizio del Mondiale Supersport per il team cheraschese Go Eleven. A parlarci di questa pre-season è Michael Canducci (nella foto si vede il suo 65). Il ravennate, classe 1997, è una delle promesse del motociclismo italiano e questa può essere la stagione in cui si vedrà sbocciare tutto il suo grande talento.
Ciao Michael, come prima cosa ti chiedo: come procede l’avvicinamento al Mondiale?

Bene… Sinceramente non vedo l’ora di salire in moto e gareggiare!
Come ti stai trovando con il nuovo team? La moto già la conosci bene…
Sì, è il quarto anno che sono su una Kawasaki e quindi sia io che il team conosciamo bene la moto su cui lavoriamo. Purtroppo non abbiamo potuto lavorare moltissimo agli ultimi test perché abbiamo beccato tre giorni di pioggia, ma l’entusiasmo e la voglia di fare bene ci sono.
Sei indicato tra le possibili sorprese del Mondiale Supersport… Come ti fa sentire la cosa?
Vedo che sono sempre tutti molto presi… Sono capitate diverse interviste e gente che mi fa domande. Tutta questa attenzione sicuramente è molto bella!
Cosa ti aspetti da questa stagione?
Sappiamo che sarà molto difficile, il livello della Supersport si è alzato anche grazie all’arrivo di piloti dalla Superbike. Le piste le conosciamo bene o male tutte fatta eccezione dell’Argentina… Credo che possiamo fare bene e mi piacerebbe essere sempre nei primi cinque.
Quali sono i piloti da battere?
Sicuramente Sofuoglu, Mahias, Caricasulo, De Rosa e non sottovaluterei nemmeno la grande esperienza di West.
In che posizione ti piacerebbe trovarti a fine anno?
Beh… Il massimo sarebbe nella top 3.
I piloti Go Eleven in questa stagione sono due giovani… Cosa ci puoi dire di Lachlan?
Non abbiamo ancora avuto occasione di confrontarci più di tanto, ma è un ragazzo simpatico e timido… Da quello che ho avuto modo di vedere abbiamo un carattere molto simile.
Un messaggio per i tifosi?
Seguiteci… Spero di dare grandi soddisfazioni ai tifosi e ci vediamo in pista!
Foto interna: Antonella Mastria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here