Iturbe, Morata ed Evra alla Juventus, si accende il mercato dei bianconeri

EvraUn argentino, uno spagnolo ed un francese nel destino di Madama. Sono ormai praticamente concluse le operazioni che porteranno i 3 alla Juventus per la prossima stagione.

 

ITURBE – Il 21enne del Verona è ormai ai dettagli di una lunga trattativa, ma ormai anche lui è da considerare come bianconero.

– Considerato un ottimo giocatore in Argentina è ora atteso al definitivo salto di qualità. Ex River Plate e Porto è uno degli uomini che dovranno far fare il definitivo salto di qualità ai bianconeri.

 

MORATA – Il centroavanti spagnolo arriva dal Real Madrid e, nonostante le bellissime parole nei confronti di Madama, lascia diversi dubbi ai tifosi bianconeri.

– Classe 1992, ma ha già saputo dimostrare di essere un giocatore davvero interessante. Tuttavia ci si chiede se i vari Immobile, Gabbiadini, Zaza e Berardi valessero davvero meno di lui.

 

EVRA – Il terzino francese torna a Torino dopo il provino che sostenne nel 1998 col Toro, ma dopo anche una esperienza internazionale da far invidia a chiunque.

– Simbolo dello United di Ferguson e della nazionale francese sarà una freccia al servizio di Conte sulla fascia sinistra.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Juventus o Torino, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Juventus – Torino 1 a 0 Serie A, Tevez decide il derby della Mole

Juventus – Trabzonspor 2 a 0 Europa League, bianconeri nel segno di Osvaldo

Juventus – Chievo 3 a 1 Serie A, il bagno di umiltà richiesto è arrivato

Alessandro Gazzera

Foto: wikipedia.org