Juventus – Atalanta 3 a 2 Coppa Italia, bianconeri vittoriosi, ma spreconi

La Juventus mostra il bello ed il brutto volto di una squadra che deve rimanere perennemente concentrata e senza "esperimenti" tecnici

juveUn primo tempo da Juventus, ma un secondo completamente nella nebbia. Mandzukic e Dybala lanciano i bianconeri quasi perfetti nel primo tempo con anche un Rincon capace di lavorare al meglio.
Non convince, però, la gestione di una gara che ha visto un Asamoah fisicamente assente ed un Hernanes perennemente in ritardo su ogni pallone nella sua azione.
Con l’uscita di Marchisio il buon calcio dell’Atalanta esce ed arrivano i gol di Konko e del giovanissimo Latte, ma, fortunatamente per i bianconeri, in mezzo c’è il rigore di Pjanic che regala il passaggio del turno e ora si attende di sapere se sarà derby con il Torino o nuova sfida con il Milan.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here