Juventus – Avellino 3 a 0 Coppa Italia, tutto facile per Madama

I bianconeri passano senza grossi problemi il turno di Coppa contro un Avellino grintoso e con dei sostenitori da oscar. Da segnalare tra le fila della squadra di Conte l’ottima prestazione di Giovinco e gli esordi di Bouy e Pepe.

 

TUTTO NEL PRIMO TEMPO – Apre subito le danze la Juventus al 6′ con il bel destro a giro di Giovinco, i bianconeri sono in palla, ma gli avversari non mollano nonostante le evidenti carenze tecniche.

– Al 15′ è Caceres a sfruttare al meglio una punizione della “Formica Atomica” e a portare sul 2 a 0 i suoi. La partita è ormai in discesa, ma gli irpini hanno il pregio di non mollare ed un pubblico fantastico al loro seguito.

– Chiude la gara Quagliarella al 34′ beffando Di Masi e consegnando il passaggio del turno ai suoi.

 

FORMALITA’ – I secondi 45 minuti di gioco sono una formalità per Conte e i suoi, il tecnico leccese pensa al campionato, ma anche al futuro facendo esordire il giovane e talentuoso Bouy.

– Il centrocampista olandese dimostra, nei pochi minuti a disposizione, di avere un’ottima visione di gioco e una buona capacità di gioco. Sicuramente sentiremo ancora parlare di lui.

– Altro esordio importante è quello di Pepe, il numero 7 bianconero ritorna dopo un periodo da incubo e sperando di riassaggiare più spesso il campo.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Juventus o Torino, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Juventus – Udinese anteprima Serie A, Conte e i suoi verso un crocevia della stagione

Juventus – Copenaghen 3 a 1 Champions League, nel segno del guerriero

Juventus – Copenaghen 2 a 2 Youth League, i bianconeri sbattono contro Vaporakis

Alessandro Gazzera