Juventus – Copenaghen 2 a 2 Youth League, i bianconeri sbattono contro Vaporakis

La prima sfida tra Italia e Danimarca finisce in parità con gli uomini di Zanchetta che possono recriminare per una palla che non voleva sapere di entrare.

.

VANTAGGIO DANESE – Passano solo 34 minuti e i danesi passano in vantaggio con Nordam che su calcio d’angolo supera Audero.

– I bianconeri hanno il merito di non scomporsi e continuare a giocare ed il pareggio arriva al 38′ quando Donis serve Soumah ed è 1 a 1.

.

JUVENTUS IN PALLA, MA DANESI CINICI – I ragazzi di Zanchetta giocano bene e creano diverse occasioni, ma la difesa danese è brava a chiudersi e ripartire facendo male alla retroguardia bianconera.

– Al 51′ è Felfel ad approfittare di una amnesia difensiva e riportare avanti i danesi. I torinesi le provano tutte ed entra in campo anche Buenacasa a rinforzare il reparto avanzato, ma proprio quando ogni speranza sembra persa arriva il pari al”81′ di Gerbaudo.

– Siamo sul 2 a 2 e Madama attacca con tutte le forze, ma la retroguardia del Copenaghen non cede e Marzouk sbaglia un rigore dando a Zanchetta un solo punto. La qualificazione adesso è veramente difficile.

.

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Torino o Juventus, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

.

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

.

Leggi anche:

Real Madrid – Juventus Champions League, le ultime dalla Spagna

Juventus – Galatasaray 3 a 1Youth Cup, la gioventù bianconera si riscatta in Europa

Juventus – Empoli 2 a 1 Campionato Primavera 2013, nel segno di Donis!

Alessandro Gazzera