Juventus – Galatasaray 2 a 2 Champions League, così non va!

JuventusDue leggerezze difensive e una formazione incapace di dare un ritmo ad una partita condannano i bianconeri a fare risultato sul campo del Real Madrid.

.

INESISTENTI – Un primo tempo brutto che regala una Juventus timorosa e senza il minimo carattere. Il gioco è prevedibile con Vucinic che poco aiuta i compagni a centrocampo.

– Al 36′ arriva la doccia fredda con l’errore di Bonucci che spalanca la porta a Drogba. Zero a uno meritato e che i tifosi sperano svegli i bianconeri.

.

MEGLIO IL SECONDO TEMPO – Dopo i cambi obbligati che vedono entrare Quagliarella e Isla al posto di Vucinic e Lichsteiner la Juve sembra provarci con un po’ più di convinzione.

– Conte le prova tutte ed inserisce Llorente passando al 4-3-3 e togliendo Bonucci dalla contesa. Proprio l’attaccante spagnolo avrebbe la palla del pari, ma la sua incornata finisce alta.

– Al 78′ Quagliarella viene steso in area da un difensore turco e Vidal su rigore riporta in pari la contesa. La Juve ci crede e passa all’88’ con Quagliarella.

– Il due a uno è però illusorio perchè, complice l’ennesimo errore di Isla,  Umut Bulut sigla il pareggio finale.

.

MA CHE SUCCEDE? – Era da tempo che non si vedeva una Juventus così malmessa in campo e senza cattiveria.

– Un segnale sicuramente preoccupante e che deve far riflettere anche gli uomini mercato di Madama, forse qualche rinforzo in più a centrocampo non sarebbe davvero guastato.

.

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Torino o Juventus, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Leggi anche:

Italia – Repubblica Ceca 2 a 1 Qualificazioni Mondiali 2014 Brasile, festa allo Juventus Stadium

Juventus, Simone Pepe ancora fuori per infortunio

Calciomercato Juventus estate 2013, quanta confusione!

Alessandro Gazzera