Juventus – Milan 1 a 0 Serie A, Madama di rigore avvicina lo scudetto

Meno 4 per lo scudetto, questo dice la vittoria senza sforzi contro un Milan che è sembrato la brutta copia di se stesso.

 

La partita comincia con la Juventus che al 7′ impensierisce Abbiati su punizione di Pirlo.

 

Il gesto tecnico del genio di Brescia però rimane qualcosa di isolato poichè i restanti minuti del primo tempo concigliano il sonno.

 

Il Milan, squadra che più delle due ha da perdere in caso di sconfitta, fa girar palla senza mai creare grossi pericoli per una difesa bianconera che gioca in estrema tranquillità.

 

Il primo tempo finisce con il Milan che prova a giocarsela, ma senza alcun risultato ed è Chiellini a fermare l’ultima avanzata di Pazzini.

 

Nella ripresa la Juventus parte decisamente più convinta: al 48′ Marchisio spara da fuori ed Amelia è costretto a bloccare a terra.

 

Al 57′ l’episodio che cambia volto alla gara: Asamoah lanciato a rete viene steso da Amelia e l’arbitro decreta il rigore che Vidal piazza sotto l’incrocio. Juventus 1 Milan 0.

 

Nel Milan cambia qualcosa dal 71′ con l’ingresso di Bojan al posto di un Robinho mai entrato in partita. Il giovane spagnolo, infatti, riesce a dare più dinamismo all’attacco rossonero, ma le conclusioni latitano nonostante la continua mole di gioco espressa.

 

Dal canto suo Madama si limita a gestire spostando Vidal in linea con Pirlo davanti alla difesa, il Milan non riesce praticamente mai a bucare la “gabbia” tra centrocampo e difesa della Juventus.

 

Il risultato non muterà fino al fischio finale, la Juventus vince controllando una gara dove si porta via tre punti meritati e avvicina sempre di più lo scudetto. In casa rossonera deve esserci un profondo esame di coscienza: tutti i vari cambi di gioco non hanno portato seri pericoli alla porta juventina e soprattutto c’è da chiedersi perchè far giocare un Robinho ancora parecchio lontano dalla forma migliore.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Juventus – Bayern Monaco 0 a 2 Champions League, i tedeschi sono troppo forti

Lazio – Juventus 0 a 2 Serie A, a vele spiegate verso lo scudetto!

Juventus – Pescara 2 a 1 Serie A, Vucinic segna e la Signora ora attende il Bayern

 

Alessandro Gazzera

Foto: wikipedia