Juventus – Napoli 3 a 0 Serie A, delirio allo Stadium e Roma più vicina

I bianconeri hanno deciso di riprendere la marcia, questo si legge dalla partita di questa sera. Conte motiva i suoi al meglio e lo specchio perfetto è la prestazione di un ritrovato Isla.

.

MORDE LLORENTE – Al 2′ apre le danze la zampata di Llorente, il gol viene convalidato, ma c’è una chiara posizione di fuorigioco da parte dell’attaccante spagnolo.

– I bianconeri giocano bene e creano diverse occasioni, ma la seconda marcatura non arriva. Il Napoli si affida alle fiammate di Insigne, ma le grosse delusioni arrivano da uno spento Hamsik e da un Higuain impegnato più a far sportellate con Ogbonna che ad aiutare i suoi.

.

SECONDO TEMPO – I bianconeri cominciano la seconda frazione di gioco con la proverbiale tranquillità che causa qualche grattacapo alla retroguardia.

– Tevez prima e Vidal poi però svegliano Madama dal torpore e la partita torna a rifarsi combattuta. Proprio il 10 bianconero al 72′ si procura un fallo al limite dell’area napoletana. A battere la punizione ci pensa Pirlo che disegna la solita traiettoria perfetta: 2 a 0.

– Il Napoli reagisce però al 78′ quando Insigne chiama Buffon ad un super intervento, nel proseguimento dell’azione Pogba si inventa una conclusione che sbatte contro il palo e finisce in gol. Il 3 a 0 chiude la gara, ma c’è tempo ancora per l’espulsione di Ogbonna e un’altro super intervento nel numero 1 bianconero su Insigne.

.

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Torino o Juventus, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Real Madrid – Juventus Champions League, le ultime dalla Spagna

Juventus – Galatasaray 3 a 1Youth Cup, la gioventù bianconera si riscatta in Europa

Juventus – Empoli 2 a 1 Campionato Primavera 2013, nel segno di Donis!

Alessandro Gazzera

Foto: wikipedia.org