Juventus – Olympiacos 3 a 2 Champions League, il Re Leone affonda i greci

llorenteUna fatica pazzesca, ma alla fine è bastato l’ingresso in campo di un Llorente in serata d’oro ed un Pogba in vena di ricordare perchè è nella lista dei candidati del Pallone d’Oro.

 

DISATTENZIONI – Ad aprire la contesa ci pensa una super punizione di Pirlo al 21′, ma i bianconeri sembrano scomparire poi dal gioco e vengono puniti dai greci al 23′. Una marcatura troppo leggera di Chiellini, infatti, permette a Botia di segnare.

– Uno a uno e troppo poco gioco da parte dei padroni di casa che, complice una difesa da dimenticare, lottano comunque fino alla fine.

 

IL RE LEONE – Il momento peggiore per i bianconeri arriva al 61′ con la rete del vantaggio di N’Dinga. Il giocatore era stato completamente perso da Bonucci in marcatura.

– La Juve però ci prova e riagguanta il pari al 65′ con la zampata di Llorente. Serve ora un colpo da Campione e al 66′ Pogba si inventa il gol che dice 3 a 2.

– Il finale potrebbe essere perfetto, ma il rigore di Vidal finisce sulla traversa. Una Juventus finalmente vincente e di carattere, ma bisognerà non fermarsi più.

 

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento di Juventus o Torino, o volete dettagli sul calciomercato, scriveteci a  redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Juventus – Cesena 3 a 0 Serie A, tutto normale in casa bianconera

Juventus – Lucento 2 a 3 Amichevole, esordio tra luci e ombre per i bianconeri

Atalanta – Juventus 0 a 3 Serie A, Morata si presenta con un gol

Alessandro Gazzera