Juventus Trofeo TIM 2013, tra gambe imballate e lentezza si vedono sprazzi di ottimo calcio

A Reggio Emilia è andata in scena la prima Juventus targata Antonio Conte della stagione 2013/14 dopo un commosso ricordo alle 17,00 dell’Heysel da parte del comitato Heysel Reggio e di diversi tifosi. Un test che tradizionalmente è sempre stato poco indicativo, ma che ha messo in luce i giovani del settore giovanile e qualche piacevole sorpresa.

.

TEVEZ/LLORENTE DA RIVEDERE – Se l’argentino dimostra di essere ancora in rodaggio, lo spagnolo qualcosa di buono lo fa vedere cercando di farsi sempre trovare nel punto giusto dai compagni.

– Entrambi sono agli ordini di Conte solamente da due settimane e si vede, a questo va ad aggiungersi un po’ di fatica tra carichi di lavoro e posizioni in campo da assimilare.

– Insomma, le prime uscite non sono mai facili nemmeno per dei grandi campioni, ma di sicuro non si può che migliorare.

.

ISLA E DE CEGLIE PROMOSSI – Promossi a pieni voti i “partenti” Isla e De Ceglie che mostrano due ottime prestazioni dimostrando una buona condizione fisica sia contro il Milan che contro il Sassuolo.

.

BUFFON E’ COPERTO – L’affidabilità di Storari è già ormai conosciuta, ma la vera sorpresa sono gli ottimi riflessi del brasiliano Rubinho.

– Il terzo portiere di Madama si è dimostrato reattivo e un discreto para rigori. Buffon può stare tranquillo quindi, alle sue spalle ci sono due ottimi sostituti.

.

I GIOVANI – Una menzione giusta va ai ragazzi provenienti dalle giovanili bianconere che non hanno per nulla sfigurato contro il Sassuolo.

– La regia di Fausto Rossi è stata limitata dalla notevole stanchezza da parte degli avanti bianconeri, mentre hanno trovato consensi i muscoli mostrati dall’austriaco Buchel.

– In difesa bene l’ex Barcellona Garcia Tena, mentre subisce il salto di categoria il giovane Penna che avrà ancora tempo per imporsi a questi livelli.

.

MERCATO – Un attaccante dovrà andarsene e almeno stasera l’indiziato maggiore per lasciare Madama è Fabio Quagliarella.

– L’attaccante di Castellamare è parso demotivato, ma può essere solo un momento di passaggio. Di certo però qualcuno dovrà andarsene.

.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Trofeo Tim 2013 Milan, Juventus e Sassuolo: la cronaca e gli aggiornamenti, fino alla vittoria

Juventus, i convocati per il trofeo TIM

Calciomercato Juventus estate 2013, è fatta per Tevez

Calciomercato Juventus estate 2013, quanta confusione!

Alessandro Gazzera

Foto: wikipedia.org