Juventus – Udinese 4 a 0 Serie A, la capolista torna a vincere

JuventusUna convincente vittoria per la Juventus di Antonio Conte. I bianconeri, pur con diverse assenze, trovano la vittoria contro la squadra di Francesco Guidolin per 4 a 0.

 

Come all’andata la Juventus infila quattro volte lo sfortunato Padelli, soprattutto grazie alla straordinaria prestazione di Pogba che firma due reti capolavoro. L’Udinese non riesce mai a impensierire seriamente i padroni di casa e nemmeno l’ingresso di capitan Di Natale cambia il volto ad una gara segnata.

 

Il match inizia con una Juventus arrembante. Al 2′ Giovinco controlla bene un pallone in area di rigore, ma il suo tiro è troppo centrale per impensierire l’estremo difensore friulano.

 

Decisamente più pericoloso è Vidal al 14′, quando la sua conclusione viene respinta da un attento Padelli. Al 19′ l’ex Cesena Giaccherini lanciato a rete si vede negare la gioia del gol da un altro intervento del portiere.

 

Sembrano esserci solo i padroni di casa in campo; il predominio territoriale è netto anche se qualche errore di troppo in fase di impostazione favorisce le ripartenze degli ospiti. Al 35′ i bianconeri collezionano un’altra palla gol, su calcio d’angolo Caceres riesce a colpire di testa un pallone difficile senza trovare la porta.

 

La staticità della gara deve essere sbloccata con una giocata e questa arriva al 41′ quando  Pogba lascia partire una conclusione che non dà scampo a Padelli: 1 a 0. La rete consente ai bianconeri di chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco.

 

La ripresa inizia subito con un cambio: entra Matri per uno spento Giovinco. Dopo 6 minuti dal fischio di inizio anche i friulani decidono di mandare in campo la bandiera Di Natale per un evanescente Pereyra.

 

Il copione della gara non cambia nel secondo tempo: i bianconeri continuano a macinare gioco e creare occasioni, mentre l’Udinese cerca di sfruttare le ripartenze.

 

Al 66′ arriva il trionfo per l’ex United Pogba con un’altra conclusione dalla distanza che vale il raddoppio per i suoi. Gli ospiti sono in bambola e su calcio d’angolo Vidal serve Vucinic che ha il tempo di controllare il pallone e girarsi, trovando un non perfetto Padelli. Quando il cronometro segna il 72′ la Juventus è dunque in vantaggio 3 a 0.

 

C’è gloria ancora per Matri che, all’80’, imbeccato da Vucinic infila il malcapitato estremo difensore ospite per il 4 a 0 finale, che dà alla capolista tre punti importanti e una bella iniezione di fiducia.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

 

Alessandro Gazzera