La Bertram Derthona è convincente e va ai quarti da imbattuta

Il Derthona chiude nel migliore dei modi, vincendo da imbattuto, il Girone D della Discovery+ Supercoppa 2021 presented by Unipolsai

Dolomiti Energia Trentino-Bertram Derthona 64-75 (4-16, 26-39, 45-57)
Tabellini:
Trento: Bradford 13, Williams, Reynolds 12, Conti, Morina ne, Forray, Flaccadori 6, Saunders 6, Mezzanotte 2, Dell’Anna ne, Ladurner 2, Caroline 23. All. Molin
Derthona: Wright 4, Rota ne, Cannon 6, Tavernelli 6, Filloy 6, Mascolo 6, Severini, Mobio ne, Sanders 6, Daum 17, Cain 16, Macura 8. All. Ramondino
Quattro su quattro! Il Derthona chiude nel migliore dei modi, vincendo da imbattuto, il Girone D della Discovery+ Supercoppa 2021 presented by Unipolsai. A Trento la formazione allenata da coach Ramondino convince nuovamente per solidità difensiva (avversari tenuti al 33% dal campo) e fluidità offensiva (21 canestri assistiti su 29 totali). Ora per i bianconeri la prestigiosa sfida alla Virtus Bologna: la palla a due sarà sabato 18 settembre alle 21 alla Unipol Arena.
Primo quarto di marca Bertram: dopo il 4-0 iniziale di Trento, i bianconeri producono un break importante (0-16) fatto di intensità difensiva e circolazione di palla in attacco che fissa il punteggio sul 4-16 del 10’. Nella seconda frazione il Derthona spinge ulteriormente sul piede dell’acceleratore, toccando i 20 punti di margine, prima che in chiusura di primo tempo Trento reagisca e accorci fino al 26-39 dell’intervallo.
Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa riducono il distacco fino al -10 (35-45), ma il Derthona mantiene il controllo dell’incontro e chiude il periodo avanti 45-57. Nell’ultimo quarto Trento – con due canestri da fuori di Bradford – arriva al -6 (53-59) prima che Daum riporti i bianconeri oltre la doppia cifra di margine. La gara termina con la vittoria del Derthona: il punteggio finale è 64-75.
Così coach Ramondino al termine della gara: ʺNon ci aspettavamo questo inizio di stagione in termini di produttività: di questo siamo molto contenti. Fare risultato anche in trasferta è importante, soprattutto in una gara che potevamo impostare meglio e in cui ci sono stati alti e bassi. La valutazione sull’incontro va comunque contestualizzata con l’avere giocato 48 ore fa e avere affrontato un lungo viaggio nella giornata di ieri. La capacità dei ragazzi di fare le giocate giuste in attacco e in difesa anche oggi è un aspetto estremamente positivo che ci dobbiamo tenere strettoʺ.
UFFICIO COMUNICAZIONE
BERTRAM DERTHONA BASKET TORTONA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here