La Card del grande evento pugilistico ad Asti

Venerdì 21 febbraio andrà in scena al Pala Errebi un grande evento pugilistico con in palio la cintura di campione italiano dei pesi medi

Mentre proseguono le prevendite dei biglietti, disponibili presso l’Hard Bar in pieno centro città e la sede della Skull Boxe Canavesana in via del Lavoro, si avvicina l’appuntamento clou del pugilato tricolore.
Venerdì 21 febbraio andrà in scena al Pala Errebi un grande evento pugilistico con in palio la cintura di campione italiano dei pesi medi.
Una kermesse organizzata dal promoter bresciano Mario Loreni, che vedrà salire sul ring di via Chiuminatti diversi big della disciplina più antica, compresi i talenti di casa Etinosa Oliha, che disputerà il main event per la cintura tricolore, e Nourdine Hassan.  Nelle scorse ore è stata definita la card dell’evento. Si partirà alle 19,30 coi match professionistici: Juan Vernando Vargas sfiderà il colombiano Jorge Ortiz nella categoria pesi super medi, sulla distanza delle quattro riprese. Sulla distanza delle sei riprese saliranno poi sul ring l’imbattuto Samuel Nmomah contro Alberto Rizzi (pesi medi), Cristian Zara, imbattuto anch’egli, contro Moises Mojica (pesi gallo), Gianluca Picardi (record 7-0-0) contro Eligio Palacios, spagnolo (pesi gallo), e il “nostro” Nourdine Hassan (10 vinte, 5 perse da “pro”), che nei pesi leggeri affronterà Lester Cantillano, spagnolo con un record di 4 vittorie e 35 sconfitte. Alle 22, nei leggeri, l’ex campione mondiale dilettanti Domenico Valentino (8-1-0) contro Alain Aguilar, dal Nicaragua. Alle 22,45 la sfida che tutti attendiamo con ansia, quella per il tricolore tra “El Chapo” Oliha (10-0-0) e il napoletano Carlo De Novellis, con record 7-3-1. Ricordiamo che la manifestazione verrà trasmessa in diretta televisiva.
Nella foto Etinosa Oliha intervistato al FuoriLuogo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here