La Novipiù riparte, Capo d’Orlando si arrende al PalaFerraris

I rossoblù gestiscono senza problemi l’impegno casalingo nel turno infrasettimanale, mantenendo la seconda posizione in classifica in compagnia di Agrigento

Nessuna sorpresa a Casale Monferrato: la Novipiù vince per 88-73 contro l’Orlandina e torna al successo davanti ai propri tifosi, salendo a quota 28 in classifica centrando la quattordicesima sconfitta stagionale.
I siciliani hanno provato a lungo a togliere ritmo all’attacco casalese con la zona, cosa che è riuscita per circa 15’ di partita prima che la differenza di qualità in campo (complici le assenze tra gli ospiti di Simone Bellan e Tarence Kinsey) ha fatto pendere la bilancia in favore della Novipiù.
Rotazione ampia per coach Mattia Ferrari, doppia-doppia per Davide Denegri e un buon contributo offensivo da parte di Gora Camara (anche 7 rimbalzi per lui) a contorno di un DeShawn Sims da 31 di valutazione con 12 rimbalzi e una serata offensiva perfetta in poco meno di 26’. Prossimo impegno per i rossoblù a Scafati, domenica alle ore 18.
LE CHIAVI DELLA PARTITA
– Il tiro da fuori: 5/11 nella ripresa per la Novipiù, 0/6 per gli ospiti
– I punti da secondi tiri: 15-2 per i padroni di casa
– Il collettivo: 26 assist per la Novipiù (10 per Denegri)
Novipiù Casale Monferrato – Orlandina Basket 88-73 (20-16; 44-36; 65-49)
Novipiù Casale Monferrato: Tomasini 5 (1/4 da tre, 2/4 tl), Valentini 6 (1/1, 1/4, 1/1 tl), Da Campo, Cesana 5 (0/1, 1/3, 2/2 tl), Sirchia (0/1 da tre), Denegri 13 (1/5, 3/4, 2/2 tl), Battistini 5 (1/1, 3/5 tl), Martinoni 11 (4/9, 1/2), Sims 19 (5/8, 0/1, 9/9), Piazza ne, Roberts 13 (3/7, 2/6, 1/1 tl), Camara 11 (5/6, 1/5 tl). All. Mattia Ferrari
Orlandina Basket: Elmore 17 (3/10, 1/5, 8/10 tl), Galipò 2 (1/2), Mobio 4 (2/6, 0/2), Querci 4 (2/3, 0/2), Ani 5 (1/2, 1/2), Laganà 20 (7/12, 1/2, 3/5 tl), Bellan ne, Klanskis 4 (2/2, 0/1), Neri 2 (2/2 tl), Donda 8 (4/9, 0/4 tl), Lucarelli 7 (3/4, 0/3, 1/1 tl).
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Novipiù Casale Monferrato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here