La San Bernardo Alba sbanca Imola all’ultimo respiro

Dopo aver sofferto nei primi dieci minuti, i langaroli ribaltano l’inerzia del match e centrano un secondo pesante colpo esterno in terra romagnola

S. Bernardo d’assalto anche a Imola! Dopo aver sofferto nei primi dieci minuti, i langaroli ribaltano l’inerzia del match e centrano un secondo pesante colpo esterno in terra romagnola. Difesa compatta e sangue freddo nelle battute decisive, dopo lo scalpo prezioso di Rimini questa volta è l’Andrea Costa Imola a dover cedere il passo.
La partita
Nella prestigiosa cornice del Pala Ruggi l’Olimpo Basket fa visita all’Andrea Costa. Per Moretti out Alberti e Quaglia, mentre per Jacomuzzi non c’è Tagliano.
Imola si schiera da subito a zona e Alba soffre. Coltro trova la preghiera sui 24” del 6-7, ma i padroni di casa con un 13-0 non lasciano scampo agli avversari. La pressione a tutto campo di coach Moretti fa il resto e fioccano le perse in casa langarola. Cianci e Tarditi rianimano lo score viaggiante, ma Morara colpisce nei pressi della direna del primo periodo per il 24-13 dopo dieci minuti.
La forbice si apre fino al +13 interno, ma ecco che Coltro colpisce ancora dal perimetro, poi Antonietti accorcia sul -6 (28-22). La S. Bernardo tuttavia fa la differenza nell’altra metà campo dove tiene gli avversari al palo. Castellino scatena azioni in contropiede ed assiste Reggiani per il 29-27. Hadzic corregge un’altra azione veloce e Cianci scrive anche il +4 (31-35). In casa romagnola c’è bisogno di Fultz ed eccolo a salire in cattedra per il 36-37. L’ultimo possesso è viaggiante, ma una palla persa scatena il blitz concretizzato dal tap-in di banchi per il 38-37 della pausa lunga.
Riprende la gara ed è ancora Fultz il faro per i suoi (46-42). La S. Bernardo non lascia scivolare via i, match e Coltro e Antonietti impattano a quota 48. Alba sembra perdere leggermente terreno dopo la tripla di banchi per il +6 (54-48), ma Antonietti e Hadzic riprendono Imola e sorpassano con la tripla aperta del classe ’97: 54-55. Danna assiste Tarditi due volte e gli ospiti si issano sul +3, ma Morara è chirurgico in chiusura di frazione dai 6,75 m: 59-59.
I langaroli si portano sul +4 (61-65) dopo il canestro di Hadzic. I romagnoli sono nuovamente a -1 dopo la giocata da tre punti di Morara che apre il rush conclusivo (67-68). La S. Bernardo spreca alcuni possessi importanti per riallungare senza riuscire a colpire dal perimetro. Il canestro arriva poi con l’assist di Tarditi dalla punta a servire Antonietti sotto il ferro: 67-71. Di classe è ancora Fultz a trascinare i suoi a un minuto dal termine (70-71), ma la S. Bernardo trova la tripla di Reggiani a 18 secondi dalla sirena: 70-74! Non è finita, ancora Fultz colpisce ed è -1. I langaroli perdono palla, ma la penetrazione finale dell’ex nazionale italiana non trova buona sorte. Dalla lunetta Antonietti chiude la contesa sul 70-73!
La S. Bernardo Alba trova così trova il secondo colpo esterno consecutivo! E che colpo, è ancora una big a cadere, seppur con un Moretti che ha dovuto gestire rotazioni ridotte per le assenze. I langaroli sono bravi tuttavia prima a rimontare dopo un primo quarto di sofferenza e poi a resistere agli assalti di Fultz nel finale. La festa al Pala Ruggi è tutta biancorossa!
Ufficio Stampa Olimpo Basket Alba
Pietro Battaglia
Tabellino
Andrea Costa Imola Basket – S.Bernardo Alba 73-76 (24-13, 14-24, 21-22, 14-17)
Andrea Costa Imola Basket: Robert Fultz 25 (3/4, 6/10), Marco Morara 20 (6/8, 2/2), Davide Toffali 10 (3/8, 0/3), Jacopo Preti 5 (1/3, 0/5), Nunzio Corcelli 5 (2/5, 0/5), Alessandro Banchi 5 (1/6, 1/5), Matteo Zanetti 3 (0/0, 0/2), Luca Fazzi 0 (0/0, 0/0), Filippo Poloni 0 (0/0, 0/0), Luca Franzoni 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 19 – Rimbalzi: 32 10 + 22 (Nunzio Corcelli 6) – Assist: 20 (Robert Fultz 7)
S.Bernardo Alba: Luca Antonietti 16 (5/8, 0/1), Mattia Coltro 14 (2/2, 3/7), Emanuele Tarditi 10 (4/7, 0/4), Damir Hadzic 10 (1/7, 2/4), Andrea Danna 8 (4/10, 0/1), Reggiani Francesco 7 (2/4, 1/4), Castellino Nicolò 6 (3/4, 0/3), Cianci Luigi 5 (2/4, 0/0), Cravero Francesco 0 (0/0, 0/0), Farina Simone 0 (0/0, 0/0), Eirale Marcello 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 16 – Rimbalzi: 46 14 + 32 (Andrea Danna 10) – Assist: 14 (Andrea Danna 7)
Foto e Notizie: Ufficio Stampa San Bernardo Alba

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here