Lakers Egna-Torino Bulls 0 a 2 Serie A Femminile hockey ghiaccio, un passo verso la finale

Sabato 12 marzo alle 15 le gialloblu torneranno in pista al PalaTazzoli per conquistare la finale

serie-A-Torino-BullsLe ragazze della serie A femminile dei Torino Bulls hanno compiuto ieri il primo passo verso la finale scudetto, battendo 2-0 in trasferta le Lakers Egna nella prima partita della serie di semifinale playoff (parziali 2-0 0-0 0-0). Sabato 12 marzo alle 15 le gialloblu torneranno in pista al PalaTazzoli di Torino a caccia della vittoria in gara 2, per chiudere i conti e conquistare così la prima finale tricolore della loro storia, iniziata nel settembre del 2014. Ieri a Egna la formazione torinese ha controllato le operazioni per buona parte dell’incontro, deciso da due gol molto ravvicinati, separati da poco più di un minuto. Il primo del capitano Silvia Carignano, dopo 16 minuti e 28 secondi; il secondo, in power play, di Eugenia Casassa, brava a spingere in rete un disco ribattuto dalla difesa avversaria. Il 2-0 della prima frazione non è più cambiato nel resto della gara, nonostante le otto penalità attribuite alle due formazioni in campo (5 inflitte alle padrone di casa, 3 alle Bulls).
“È stata senz’altro un’ottima prestazione” commenta soddisfatto coach Zdenek Kudrna, “probabilmente la migliore della nostra stagione. Già durante il riscaldamento si era visto quanto le ragazze fossero concentrate e determinate e l’approccio al match ha confermato in pieno questa sensazione. Abbiamo spinto fin dalle prime azioni alla ricerca del vantaggio; poi, nel secondo e nel terzo periodo, abbiamo difeso senza commettere errori, concedendo poche superiorità numeriche alle nostre avversarie e creando diverse altre occasioni per allungare. Una prestazione da ripetere sabato”.