Lilliput Settimo – Fenera Chieri 76 1 a 3 Serie A2, impresa delle chieresi

Ci ha pensato capitan Serena a mettere a terra i punti del 21-24 e 22-25. Finale, 1-3 e meritatissima festa delle ragazze del Chieri

dsc5206-940x306Dopo il 3-0 dell’andata il Fenera Chieri ’76 si aggiudica pure il derby di ritorno con la Lilliput Settimo, un 1-3 tanto sudato quanto esaltante e, senza esagerazione, storico: è la prima volta infatti che in campionato le chieresi riescono a espugnare il PalaSanBenigno, dove in passato avevano vinto soltanto in coppa. Si tratta di un risultato importantissimo anche per la classifica dal momento che tiene le biancoblù in corsa per un posto nei play-off: si deciderà tutto sabato nell’ultima giornata della regular season.
La vittoria premia la prestazione gagliarda e coraggiosa delle ragazze di coach Druetti, che non mollano niente e si mostrano sempre capaci di reagire alle difficoltà incontrate durante un match fatto su entrambi i lati della rete di alti e bassi. Il primo set, giocato molto bene, viene vinto 17-25 con una Mezzi assoluta protagonista. Ottima partenza chierese anche nel secondo set (1-6, 6-10), ma nella vasi centrali sfruttando il servizio di Vilcu la Lilliput passa a condurre 16-13 per poi chiudere 25-22.
Nel terzo set il Fenera Chieri ’76 parte di nuovo bene (3-8) e di nuovo viene rimontato (12-12) trovandosi quindi sotto 19-17. Nenkovska ripristina la parità a 19, poi con un muro le biancoblù tornano avanti 20-21. Sul 21-24 Settimo annulla due palle set, infine un’invasione porta la partita sull’1-2.
Quarto set a strappi: 6-12, 12-13, 15-22. Per il Fenera sembra fatta, invece ancora Vilcu col suo servizio piazza un break di 5-0 riportando la Lilliput a contatto (21-22). Un errore in battuta della romena fa rifiatare Chieri, quindi ci pensa capitan Serena a mettere a terra i punti del 21-24 e 22-25. Finale, 1-3 e meritatissima festa biancoblù.
Lilliput Settimo-Fenera Chieri ’76 1-3 (17-25; 25-22; 23-25; 22-25)
LILLIPUT SETTIMO: Cumino 2, Fiore 2, Akrari 16, Midriano 2, Biganzoli 14, Vilcu 14; Parlangeli (L); Bisio 9, Tonello, Kone 5, Cortelazzo. N.e. Malvicini, Joly. All. Venco, 2° Perrotta.
FENERA CHIERI ’76: Vingaretti 2, Nenkovska 16, Leggs 8, Caneva 11, Serena 15, Mezzi 12; Bresciani (L); Provaroni, Ferrara, Scapati. N.e. Armando, Errichiello. All. Druetti, 2° Specchia.
ARBITRI: Jacobacci di Bergamo e Di Blasi di Roma.
NOTE: durata set: 21′, 26′, 28′, 28′. Errori in battuta: 12-12. Ace: 10-5. Ricezione positiva: 61%-42%. Ricezione perfetta: 36%-28%. Positività in attacco: 34%-39%. Errori in attacco: 13-9- Muri vincenti: 9-5.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Fenera Chieri ’76