Lorenzo Thomas Bini vince il Gigante FIS-NJR del Grand Prix Italia a Prato Nevoso. Saracco e Clivio secondo e terzo Aspirante

Lorenzo Thomas Bini, novese dello Ski Team Cesana e della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali, ha primeggiato nella classifica del Grand Prix Italia Giovani

A Prato Nevoso nella seconda giornata di gare valide per il Grand Prix Italia by Oltre CPA maschile era in programma un Gigante FIS-NJR organizzato dall’Equipe Limone. Lorenzo Thomas Bini, novese dello Ski Team Cesana e della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali, ha primeggiato nella classifica del Grand Prix Italia Giovani. Con il tempo totale di 1’,42”,77/100. Secondo a 20/100 il poliziotto abruzzese Gian Maria Illariuzzi, mentre Luca Benetton dello Sci Club Val Palot si è classificato terzo con un distacco di 70/100. Quarto assoluto a 72/100 e primo nel Grand Prix Italia Aspiranti è Stefano Pizzato (Drusciè Cortina), che ha preceduto il carabiniere limonese Edoardo Saracco, staccato di 80/100 da Bini e secondo degli Aspiranti. Sesto assoluto e nel Grand Prix Italia Giovani il cuneese Corrado Barbera dello Ski College Limone, nono assoluto e terzo nel Grand Prix Italia Aspiranti Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli. Fabio Allasina dello Ski College Limone si è classificato quindicesimo assoluto e quinto degli Aspiranti, Marco Abbruzzese (Fiamme Oro) ventesimo, Mattia Borgogno (Asd Colomion) venticinquesimo, Leonardo Rigamonti (Sansicario Cesana) ventiseiesimo assoluto e settimo degli Aspiranti, Luigi Graziano (Equipe Limone) trentaseiesimo assoluto e undicesimo degli Aspiranti. Oltre la quarantesima posizione assoluta gli altri atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. Il Grand Prix Italia maschile ripartirà dall’Abetone lunedì 8 e martedì 9 marzo, con un Gigante e uno Slalom.
La classifica del Gigante FIS-NJR di Prato Nevoso valido per il Grand Prix Italia
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=104959
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here