Lucrezia Lorenzi terza nello Slalom FIS di Dobbiaco. Piemontesi ok nelle prove della Discesa dei Campionati Italiani Aspiranti

Le vallate dolomitiche continuano ad ospitare gare FIS organizzate dalle Federazioni dei paesi baltici e mercoledì 17 marzo è stata la volta di quella lituana, che ha organizzato uno Slalom FIS a Dobbiaco

Le vallate dolomitiche continuano ad ospitare gare FIS organizzate dalle Federazioni dei paesi baltici e mercoledì 17 marzo è stata la volta di quella lituana, che ha organizzato uno Slalom FIS a Dobbiaco, vinto in campo femminile dalla statunitense Zoe Zimmermann (Burke Mountain Academy) con il tempo totale di 1’,46”,27/100 e con distacchi rispettivamente di 1”,46/100 e di 1”,62/100 sulla carabiniera altoatesina Petra Unterholzner e sulla sestrierina Lucrezia Lorenzi (Centro Sportivo Esercito). All’ottavo posto la carabiniera bardonecchiese Sara Allemand, staccata di 3”,30/100.
Nelle prove della Discesa dei Campionati Italiani Aspiranti, in programma giovedì 18 marzo a Pila, in campo femminile il miglior tempo lo ha fatto segnare Martine Brumin dello Sci Club Aosta, che ha chiuso in 1’,27”,34/100, precedendo per 1”,46/100 Sofia Vadagnini dello Ski Team Fassa e per 2”,28/100 Ludovica Vittoria Druetto dello Sci Club Sestriere. Quinto tempo per Matilde Lorenzi dello Sci Club Sestriere. Bene anche Maria Sole Antonini dello Sci Club Varallo, settima, mentre Melissa Astegiano dell’Equipe Limone ha ottenuto il nono tempo. Nella prova maschile il più veloce è stato Jacopo Luigi Antonioli dello Sci Club Bormio, con il tempo di 1’,22”,32/100 e con 1”,41/100 di vantaggio su Tommaso Canonico dello Sci Club Aosta e 2”,35/100 su Filippo Sambugaro dello Sci Club Gallio. Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli ha ottenuto il quarto tempo, Denni Xhepa dello Sci Club Sestriere il quinto e il compagno di squadra Gregorio Bernardi l’ottavo.
La classifica dello Slalom FIS disputato a Dobbiaco
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=106415
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here