Maggiora Park Racing Team, i risultati della prova di Montevarchi

Nel round toscano di Montevarchi del Campionato Italiano MX Prestige, Lugana resta nella ‘top 10’ della MX2 Elite nonostante due manche sofferte. Ancora un weekend da gruppo B per Sarasso.

Con la prova di Montevarchi presso il bellissimo tracciato ‘Miravalle’, immerso nella natura delle colline aretine, il Campionato Italiano MX Prestige prosegue il suo cammino giungendo così al terzo round, che segna anche il ‘giro di boa’ di questa stagione 2021.
Un bel fine settimana caldo, con sole e temperature estive, ha accompagnato le due giornate di gara con i piloti che si sono sfidati sui numerosi sali scendi e i tecnici cambi di pendenza.
Paolo Lugana #50 Tommaso Sarasso #23 in sella alle loro KTM SX-F250, come sempre hanno difeso i colori del Maggiora Park Racing Team nell’agguerrita classe MX2; il primo nella categoria Elite e il secondo nella categoria Fast.
Come da copione, la giornata di sabato è dedicata alle varie sessioni di prove libere e cronometrate, utili per determinare lo schieramento di partenza nelle manche della domenica. Paolo centra subito l’8° tempo del gruppo 2 e si qualifica per il gruppo A conquistando il 22° cancelletto. Tommaso invece, non va oltre il 14° del gruppo 1 e per pochissimi centesimi di ritardo dal pilota che lo precede, si ritrova ancora una volta nel gruppo B con il 2° posto in griglia di partenza. Nella prima manche del gruppo A, domenica mattina, Paolo parte bene ma una scivolata nel corso del primo giro lo relega in fondo al gruppo tanto da transitare 29° al primo rilevamento cronometrico. Il suo ritmo di gara però è buono e giro dopo giro, Paolo recupera terreno in classifica tanto da centrare la ‘top 20’ chiudendo la manche con un 18° posto. Nella seconda manche, che si tiene nel primo pomeriggio, Paolo resta attardato in partenza e si ritrova a centro gruppo. Nonostante un buon passo gara, la pista non offre molte linee per portare a termine un sorpasso e la sua manche termina con un 15° posto. A fine giornata, Paolo si ritrova 13° in classifica; nel Campionato MX2 Elite, perde una posizione ma resta all’interno della ‘top 10’ occupando la 10a posizione. Nelle due manche della MX2 gruppo B, Tommaso centra due buone partenze che lo vedono subito tra i primi piloti in classifica. In gara 1, dopo aver guidato sino ad un giro dal termine in 3a posizione, chiude in 5a piazza. In gara 2, dopo un avvio in 8a posizione, Sarasso recupera subito alcune posizione e conclude la corsa con un altro 5° posto. Dal computo delle manche risulta 4° di giornata; nella classifica generale del Campionato MX2 Fast, arretra di quattro posizioni e si ritrova 12°.
Nel weekend del 5 e 6 Giugno, team e piloti si sposteranno nelle Marche per il quarto round stagionale che si terrà sul bellissimo tracciato di Cavallara, in località Mondavio, provincia di Pesaro Urbino.
Paolo Lugana #50: “Il weekend di Montevarchi è iniziato con un 8° tempo nelle cronometrate fatto subito al secondo giro con la pista un po’ viscida. Quando poi la pista è migliorata non sono riuscito ad ottenere un tempo migliore. Domenica, mi sono schierato 22° al cancelletto. In gara 1 sono partito bene ma una scivolata mi ha retrocesso in coda al gruppo ed ho recuperato sino al 18° posto. In gara 2 sono partito male e mi sono ritrovato a centro gruppo. Avevo una buona velocità ma non sono riuscito a fare la differenza ed ho chiuso 15°. Ora sono 10° in campionato ma vedrò di migliorarmi nelle prossime gare, visto che ora c’è un po’ di tempo per lavorare su alcuni aspetti importanti.”
Tommaso Sarasso #23: “Il risultato di Montevarchi è stato per me deludente perché non mi aspettavo di ritrovarmi nuovamente nel gruppo B. Avevo un buon feeling con la pista però per pochissimi centesimi sono rimasto fuori. Ho fatto due manche discrete con due buone partenze ed ho incrementato il mio bagaglio di esperienza. Ho ottenuto due quinti posti anche se in campionato sono retrocesso un po’ ed ora sono 12°. Ora c’è un mese di tempo prima delle prossime prove e lavorerò sodo per migliorare.”
Diego Porta Variolo (Team Manager): “Qui a Montevarchi Lugana, dopo un discreto 8° tempo nelle qualifiche del sabato, domenica ha corso due manche con un buon ritmo ma una caduta nella prima manche e una brutta partenza nella seconda non gli hanno permesso di ottenere un risultato migliore, certamente alla sua portata. Per Sarasso, finito nel gruppo B per pochissimo invece, due manche grintose che a fine giornata lo hanno visto in 4a posizione. Prossima gara fra circa un mese a Cavallara, quarta prova del Campionato Italiano MX Prestige.”
Foto e Notizie: Testo by Max Serafino – Foto by Gianfranco Passera

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here