Marco Testino e Filippo Barazzuol si impongono nella Mondolè Skimatathon in notturna

Ha vinto la coppia formata da Marco Testino dello Sci Club Lurisia e dal pinerolese Filippo Barazzuol del Prali Val Germanasca con il tempo di 1h,51’,24”,5/10, staccando di 10’,26”,4/10 Simone Olivetti e Stefano Castagneri dello Sci Club Nordico Valli di Lanzo

Erano ben 76 le coppie di concorrenti, provenienti anche dalla Francia, che nella serata di sabato 22 febbraio a Prato Nevoso hanno preso il via nella diciassettesima edizione della Mondolè Skimarathon, gara di sci alpinismo in notturna organizzata dello Sci Club CAI Tre Rifugi Mondovì che ha richiamato alcuni dei migliori specialisti della disciplina. Dopo la partenza da Prato Nevoso, i concorrenti sono saliti ai 2092 metri di Cima Durand, sono passati al rifugio Balma, sono transitati ad Artesina e hanno fatto ritorno nella Conca di Prato Nevoso. Ha vinto la coppia formata da Marco Testino dello Sci Club Lurisia e dal pinerolese Filippo Barazzuol del Prali Val Germanasca con il tempo di 1h,51’,24”,5/10, staccando di 10’,26”,4/10 Simone Olivetti e Stefano Castagneri dello Sci Club Nordico Valli di Lanzo. Terzi ad 11’,07”,8/10 Maurizio Basso e Stefano Camaglio dello Sci Club CAI Tre Rifugi. Nella classifica femminile prime Chiara Musso dello Sci Club CAI Tre Rifugi e Francesca Zucco del Corrado Gex in 2h,30’,59”,1/10 con un vantaggio di 9’,54”,4/10 su Silvia Ponzo e Maria Orlando del CAI Tre Rifugi. Terze a 16’,13”,4/10 Valentina Picca e Nadia Re del Valle Varaita. Fra i Master primi Federico Bausone e Simone Roatta dello Sci Club CAI Tre Rifugi.
In allegato: le classifiche della gara e alcune foto tratte dal profilo Facebook di Marco Testino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here