MCE British Superbike Cadwell Park 2016, gara difficile per Iannuzzo

Per Vittorio Iannuzzo e la sua Kawasaki del team Gearlink si trattava della prima volta sui "famosi" saliscendi inglesi

Vittorio_Iannuzzo_BSB_British_Superbike_MCE_Gearlink_Kawasaki_Ninja_ZX10_1000_Pirelli_Inghilterra_2016_Foto_Cadwell_ParkNel weekend si è svolto l’8^ round del MCE British Superbike sul circuito inglese di Cadwell Park.
Per Vittorio Iannuzzo e la sua Kawasaki del team Gearlink si trattava della prima volta sui “famosi” saliscendi inglesi. Partito in sordina per imparare piano piano il circuito, ha migliorato costantemente i riferimenti in ogni sessione.
In qualifica ha chiuso con il 26esimo posto in griglia chiudendo gara 1 al 27esimo ed in gara 2 è stato costretto al ritiro per un problema elettrico.
Vittorio Iannuzzo: “Questa è una pista estremamente difficile da imparare in fretta, ed è una delle piste più difficili da capire. Sono riuscito ad ottenere il mio tempo ad un 1,30” dal primo, che come prima volta qui sono abbastanza soddisfatto. Mettiamo alle spalle questo weekend e siamo pronto per il prossimo round sul circuito di Oulton Park, dove abbiamo corso la seconda gara stagionale.”
Team Manager Michael de Bidaph: “E ‘stato un fine settimana molto difficile per Vittorio. La prima volta su questa pista per lui ha inciso molto, dovendo imparare la pista nel turno di prove. Probabilmente è uno dei circuiti più  impegnativi del mondo, ed è quasi impossibile imparare tutto in un week-end, ma Vittorio è un grande professionista ed ha tratto il meglio in ogni sessione.”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Vittorio Iannuzzo