Mondiali di Cortina 2021, Corinne Suter vince anche la Discesa. Curtoni ottava e Marsaglia diciassettesima

Elena Curtoni (Centro Sportivo Esercito) è stata buona ottava ad 83/100 da Corinne Suter e a 46/100 dal podio, Laura Pirovano (Fiamme Gialle) dodicesima ad ad 1”,17/100, Nadia Delago (Fiamme Oro) quindicesima ad 1”,42/100 e la cesanese Francesca Marsaglia (centro Sportivo Esercito) diciassettesima ad 1”,54/100

La svizzera Corinne Suter (Ski Club Schwyz) è la nuova campionessa mondiale di Discesa. Sulla pista Olympia delle Tofane la rossocrociata ha vinto con il tempo di 1’,34”,27/100, precedendo per 20/100 l’emergente tedesca Kira Weidle (Ski Club Starnberg). Insieme alla seconda medaglia d’oro consecutiva, per la Svizzera è arrivato il bronzo ed è andato proprio al collo di colei che per prima aveva vinto l’oro, la ticinese Lara Gut-Behrami (Sporting Gottardo), campionessa mondiale di Super-G. Lara è arrivata terza a 37/100 da Corinne Suter, mettendo in bacheca la seconda medaglia personale e candidandosi ad divenire il personaggio simbolo dei Mondiali cortinesi. Assente la punta di diamante Sofia Goggia, la Nazionale italiana in fondo si è comportata bene, inserendo quattro atlete nelle prime quindici, ma senza quell’acuto che avrebbe dato alla seconda giornata delle gare iridate un sapore completamente diverso. Elena Curtoni (Centro Sportivo Esercito) è stata buona ottava ad 83/100 da Corinne Suter e a 46/100 dal podio, Laura Pirovano (Fiamme Gialle) dodicesima ad ad 1”,17/100, Nadia Delago (Fiamme Oro) quindicesima ad 1”,42/100 e la cesanese Francesca Marsaglia (centro Sportivo Esercito) diciassettesima ad 1”,54/100. Il prossimo appuntamento con le gare femminili sarà la Combinata Alpina di lunedì 15 febbraio.
La classifica della Discesa femminile dei Campionati Mondiali di Cortina
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=104435
Nelle immagini dell’agenzia Pentaphoto in allegato: le protagoniste della Discesa femminile dei Campionati Mondiali di Cortina
Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here