Moto GP Austria 2017, gara sfortunata per Pramac

Il Gran Premio di Austria non regala soddisfazioni a Octo Pramac Racing e le sue due Ducati

reddingIl Gran Premio di Austria non regala soddisfazioni a Octo Pramac Racing. Danilo Petrucci deve chiudere la sua gara dopo 5 giri per un problema tecnico e Scott Redding non riesce ad entrare nella Top 10 malgrado una gara all’attacco.
Petrux parte dalla quinta posizione ma il suo “start” è complicato. Il passo gara è buono e gli permette di recuperare 5 posizioni nei primi due giri. Poi l’alert sul dashboard lo costringe a tornare ai box. Scott parte dalla quinta fila e prova a lottare per conquistare la Top 10. Il pilota inglese prova a spingere ma non trova feeling in termini di velocità e chiude con un 12° posto.
PETRUCCI – “Sono molto deluso. In tutto il week end non abbiamo avuto velocità. Abbiamo fatto un gran lavoro nelle qualifiche ma il feeling non è mai stato al top. Dopo la partenza difficile sentivo comunque di poter recuperare. Poi il dashboard mi ha segnalato di tornare ai box”.
REDDING – “Se devo essere sincero sono soddisfatto di questo week end. Abbiamo fatto dei passi in avanti giorno dopo giorno. La gara non è stata facile ma sono soddisfatto. Vado a Silverstone, nel mio Gp di casa, con grande fiducia”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Octo Pramac Racing