MOTUL FIM WorldSBK Francia 2018, Forés decimo in Gara 2

Ottavo posto per Xavi Forés in gara 2 al Circuit de Nevers-Magny Cours, round 11 del MOTUL FIM WorldSBK e ultimo round europeo del campionato

Ottavo posto per Xavi Forés in gara 2 al Circuit de Nevers-Magny Cours, round 11 del MOTUL FIM WorldSBK e ultimo round europeo del campionato. Dopo lo straordinario podio di ieri lo spagnolo del Barni Racing Team è stato costretto a partire dalla terza fila a causa dell’inversione della griglia. Scattato dalla settima casella Forés ha evitato contatti nel folto gruppo di piloti; passate indenni le prime curve ha dovuto lottare con Razgatlioglu e questo gli ha fatto perdere terreno dal primo gruppo, soprattutto da Sykes e Savadori. Al giro tre Forés ha definitivamente superato Razgatlioglu e si è preso il settimo posto.
Sfortunatamente il suo ritmo di oggi è stato più lento di ieri. Raggiunto da Lowes, i due hanno ingaggiato una lotta per la settima posizione, ma quando il pilota della Yamaha lo ha superato, Forés non è riuscito a rispondere. Assicurandosi l’ottava posizione sotto la bandiera a scacchi Forés porta comunque a casa un bottino totale di 24 punti tra gara 1 e gara 2 e ora si trova a quota 194, sempre settimo in classifica generale a -19 da Lowes.
Marco Barnabò, Principal Manager
«Oggi non siamo soddisfatti perché ci aspettavamo di più visto il risultato di ieri, ma partendo dietro non è facile. Nel primo giro Xavi ha perso molto tempo e il gruppo si è spezzato subito. Nonostante sia stata una gara più lenta rispetto a quella del sabato non avevamo il passo per recuperare. Per quanto riguarda il weekend il giudizio resta comunque molto positivo perché abbiamo ottenuto un altro podio e molti punti per la classifica».
Xavi Forés #12
«Partire dalla terza fila ci ha creato grossi problemi perchè all’inizio ho dovuto lottare con Ratzatlioglu e Laverty e ho perso subito terreno. Per tutto il weekend il problema è stata fermare la moto quindi per me non era facile sorpassare. Quando ci sono riuscito il gruppo di testa era già andato e avendo il loro stesso passo non sono riuscito a recuparere. Nonostante oggi sia stata una gara al di sotto delle aspettative sono molto contento del weekend perchè siamo tornati sul podio e questo deve essere il nostro obiettivo anche nelle ultime due gare».
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Barni Racing

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here