MXGP Francia 2017, si conclude un weekend positivo per Tm Racing

Marco Ricciardi commenta così la gara: ”Gara abbastanza positiva anche con la mancanza di Bernardini i nostri giovani piloti hanno ottenuto dei buoni risultati"

mxgp-francia-44491_res-600x400Siamo giunti alla nona gara stagionale del mondiale Motocross e il team TM Factory deve far a meno del suo pilota di punta Samuele Bernardini, infortunatosi seriamente al legamento del ginocchio. Nei prossimi giorni il team deciderà quale sarà la strada per poter rientrare al più presto in gara.
A difendere i colori della Tm i due giovani ragazzi della 125, Paolo Lugana e Mattia Guadagnini, i due giovani piloti si sono ben comportati sulla tecnica e difficile pista di Erneè. Nelle prove di qualificazioni Paolo Lugana nel gruppo 2 ottiene uno strepitoso sesto tempo e anche Guadagnini si qualifica senza problemi per le due manche.
In gara 1 ottima la partenza dei due piloti che già dai primi giri riescono a tenere un discreto ritmo e si inseriscono nel gruppo di testa. Lugana con una buona prova e con alcuni sorpassi ha concluso in nona posizione, Mattia è stato anche lui molto bravo andando a chiudere 11°
In gara 2 Lugana non riesce ad ottenere una buona partenza ma con costanza e tenendo un ottimo passo gara riesce a recuperare fino alla decima posizione, purtroppo un piccolo errore gli ha fatto perdere alcune posizioni chiudendo la sua gara 13°
Anche Mattia ha faticato alla partenza e ha dovuto faticare a centro gruppo per cercare di recuperare posizione, per Guadagnani non è stato facile ma è riuscito a finire in zona punti.
Marco Ricciardi commenta così la gara: ”Gara abbastanza positiva anche con la mancanza di Bernardini i nostri giovani piloti hanno ottenuto dei buoni risultati, Lugana grazie al risultato di questa gara ha scalato di un posto la classifica ed ora è settimo. Devo fare i complimenti al nostro pilota dell’importatore francese Tom Guyon che al suo primo anno in 125 sta andando molto forte.”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa TM Racing