Napoli – Juventus 1 a 1 Serie A, nel far west napoletano un pari che favorisce la Juve

Un pareggio che lascia dormire sonni tranquilli i bianconeri, mentre il Napoli sembra sempre di più una sorta d’incompiuta.

 

Il pre-partita vive di attimi di tensione con gli pseudo – tifosi del Napoli che attaccano il pullman dei bianconeri con sputi, uova, pietre e vari oggetti. A fine “assalto” il bilancio è di vetri rotti fortunatamente e solo tanta paura.

 

Una cinquantina invece i supporter di fede juventina denunciati sempre per disordini nelle ore precedenti al match.

 

Parlando invece della gara al 10′ c’è il vantaggio bianconero con il rientrante Chiellini che festeggia nel migliore dei modi il ritorno in campo.

 

Il Napoli nel primo tempo si fa vedere pochissimo complici le scelte di Mazzarri che preferisce Pandev allo scatenato Insigne.

 

Il pareggio dei padroni di casa arriva al 43′ con un missile dalla lunga distanza dello svizzero Inler, la legge del pallone sa essere crudele con i bianconeri: primo vero tiro del Napoli, gol.

 

Polemiche sul finire di tempo quando Chiellini, graziato in precedenza per una tirata di capelli a Cavani, viene colpito al volto da una gomitata dell’uruguaiano a palla lontana. L’arbitro ammonisce solamente il giocatore in maglia azzurra, ma l’intervento era da rosso.

 

Nella ripresa la Juventus tira il freno a mano e prova a gestire la gara; gli azzurri dal canto loro hanno il merito di provarci e le conclusioni verso la porta bianconera esaltano i riflessi di Buffon.

 

L’occasione più grossa capita al 73′ sui piedi di Dzemaili che, a porta totalmente spalancata, spara fuori guadagnandosi il titolo di peggiore in campo.

 

Finisce 1 a 1 con la Vecchia Signora che mantiene le distanze dalle inseguitrici e può ora guardare con serenità al match di Champions League.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Chievo – Juventus 1 a 2 Serie A, Matri torna al gol e Madama ritrova la vittoria

Lazio – Juventus 2 a 1 Tim Cup, Floccari elimina al 93esimo i bianconeri

Juventus – Genoa 1 a 1, Borriello risponde a Quagliarella

Juventus – Lazio 1 a 1 Tim Cup, ai bianconeri non basta Peluso

Juventus – Udinese 4 a 0 Serie A, la capolista torna a vincere

 Di Redazione