Nazionale femminile, dal 29 aprile raduno a Bolzano

Dopo essere rimasta a lungo bloccata dalla pandemia, torna ad allacciarsi i pattini la nazionale femminile di hockey su ghiaccio

Dopo essere rimasta a lungo bloccata dalla pandemia, torna ad allacciarsi i pattini la nazionale femminile di hockey su ghiaccio. A differenza dei maschi, alle prese con il Mondiale Top Division, l’hockey rosa a livello internazionale ha spento completamente i motori (annullato di recente anche il Mondiale in Canada), e per l’Italia l’obiettivo più ravvicinato si chiama torneo di pre-qualificazione olimpica. Per iniziare il percorso di avvicinamento al quadrangolare in programma dal 7 al 10 ottobre a Torre Pellice contro Kazakhstan, Spagna e Taipei, le azzurre si ritroveranno dal 29 aprile al 2 maggio a Bolzano per un training-camp. Il secondo della stagione dopo quello svoltosi ad agosto ad Aosta. Coach Max Fedrizzi, che sarà affiancato dagli assistenti Stefano Daprà e Martin Pavlu e dall’allenatore dei portieri Denis Bruera, ha convocato 28 giocatrici: 3 portiere, 10 difensore e 15 attaccanti.
Portiere: Elisa Biondi (Ambri Piotta Girls – SUI), Ilaria Girardi (Lakers Egna), Carlotta Regine (Vasas Budapest – HUN).
Difensore: Anna Bertoluzzo (Eagles Bolzano), Valentina Bettarini (Eagles Bolzano), Mara Da Rech (Eagles Bolzano), Clelia Iacomuzio (Lakers Egna), Laura Lobis (Eagles Bolzano), Valentina Ricca (Lakers Egna), Greta Thoma (Lakers Egna), Amie Varano (Salzburg Eagles – AUT), Saskia Rohregger (Lakers Egna), Agata Muraro (Asiago U17).
Attaccanti: Eleonora Bonafini (Eagles Bolzano), Anna Callovini (Eagles Bolzano), Mia Campo Bagatin (Ice Bears Dobbiaco), Anna Caumo (Ice Bears Dobbiaco), Samantha Gius (Eagles Bolzano), Eva Maria Grunser (Ice Bears Dobbiaco), Sara Kaneppele (Eagles Bolzano), Lea Mair (Ice Bears Dobbiaco), Marta Mazzocchi (Girls Project Aosta), Anita Muraro (Ambri Piotta Girls – SUI), Elena Perathoner (Lakers Egna), Rebecca Roccella (Ambri Piotta Girls – SUI), Carola Saletta (Lausanne – SUI), Camilla Palmieri (Neuchatel – SUI), Matilde Fantin (Lugano – SUI).
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here