Nel Gigante dei Campionati Italiani Assoluti a Livigno Giovanni Borsotti ai piedi del podio. Lorenzo Thomas Bini quindicesimo assoluto e terzo Giovane

Ai piedi del podio il bardonecchiese Giovanni Borsotti (Carabinieri), quarto ad 1”,08/100. Buon quindicesimo posto per il novese Lorenzo Thomas Bini dello Ski Team Cesana

L’altoatesino Hannes Zingerle (Carabinieri) è il nuovo campione italiano di Gigante. A Livigno il venticinquenne della Val Badia si è imposto con il tempo totale di 2’,05”,29/100, precedendo per 22/100 il vicecampione mondiale Luca De Aliprandini (Fiamme Gialle) e per 94/100 Daniele Sorio (Centro Sportivo Esercito). Ai piedi del podio il bardonecchiese Giovanni Borsotti (Carabinieri), quarto ad 1”,08/100. Buon quindicesimo posto per il novese Lorenzo Thomas Bini dello Ski Team Cesana, terzo dei Giovani e giunto nella classifica assoluta appena alle spalle del veterano azzurro Riccardo Tonetti (Fiamme Gialle). Ventisettesimo posto per Michele Gualazzi dello Ski Team Cesana, quarantesimo e quarantunesimo per i fratelli Stefano e Carlo Cordone dell’Equipe Limone. Il programma delle gare dei Campionati Italiani Assoluti a Livigno proseguirà martedì 23 marzo con gli Slalom maschile e femminile, per terminare mercoledì 24 con il Gigante femminile. A seguire le competizioni veloci a Santa Caterina Valfurva.
La classifica del Gigante dei Campionati Italiani Assoluti a Livigno
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=108824
In allegato: le foto delle premiazioni del Gigante dei Campionati Italiani Assoluti a Livigno
Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here