Olimpo Basket Alba, male il debutto

L’Olimpo Basket Alba cade in casa nel debutto casalingo al Pala 958, contro una spigolosa e coriacea San Miniato

L’Olimpo Basket Alba cade in casa nel debutto casalingo al Pala 958, contro una spigolosa e coriacea San Miniato. I toscani aggrediscono forte in difesa e fanno soffrire l’attacco piemontese, riuscendo a recuperare dal -10 e a portarsi sul +11. Nel finale la rimonta langarola si completa con il sorpasso operato da Giorgi, ma due triple chirurgiche dei viaggianti gelano il Pala 958.
La partita
Nella seconda giornata di Serie B Old Wild West si affrontano a Corneliano due formazioni uscite col sorriso dalla prima giornata, i padroni di casa dell’Olimpo Basket Alba ed i viaggianti dell’Etrusca Basket San Miniato.
Coach Jacomuzzi schiera Danna, Antonietti, Terenzi, Giorgi e Ielmini, mentre coach Barsotti
Quartuccio, Carpanzano, Caversazio, Enihe e Moretti.
Terenzi prova a indirizzare la sfida e dopo quattro minuti è 9-2. San Miniato non regala nulla e con falli duri impedisce canestri facili. Tuttavia Giorgi scrive il +10 dalla lunetta sul 14-4. I toscani non stanno a guardare e con le triple di Tozzi e Carpanzano ribaltano in pochi istanti la sfida: 18-18. I piemontesi subiscono il colpo del cambio d’inerzia e Benites mette la freccia al decimo: 19-20.
Si sprecano contatti e i langaroli continuano a schiantarsi contro il muro difensivo avversario. San Miniato dal canto suo ne approfitta per scappare sul 19-26. Alba ci prova, ma arrivano puntuali i falli dei viaggianti a fermare ogni assalto. Tuttavia a cronometro fermo i langaroli rimangono a contatto all’intervallo: 30-34.
Si torna in campo dopo la pausa lunga ed Enihe attacca a testa bassa Tarditi scavando un break personale che vale il 33-43. Alba continua a faticare maledettamente contro la retroguardia toscana e la tripla di tabella di Carpanzano è un’altra doccia gelata per i biancorossi: 36-45. I viaggianti bissano il tiro pesante e volano a +12. L’olimpo Basket sembra sul punto di cedere di schianto, ma Antonietti e Giorgi dai 5,20 m con un 7-0 portano lo score sul 46-51 al termine di una terza frazione da incubo.
Il punteggio resta basso nell’ultima frazione, Rossi dall’arco segna il -2, Giorgi è pronto a rimbalzo offensivo e impatta con l’inchiodata del 53-53, nel tripudio del pubblico di casa. I decibel sono alle stelle, l’inerzia è cambiata e il taglio di Giorgi è ben imbeccato per il 55-53 che fa esplodere in piedi il Pala 958! Ecco, però, nel momento cruciale del match l’Etrusca Basket trova altre due frecce dai 6,75 m che spezzano le gambe all’entusiasmo dei padroni di casa (55-59). Giorgi per un nonnulla fallisce incredibilmente la schiacciata del -2 mentre la panchina albese chiede un fallo che non viene fischiato. Il tempo, però, è agli sgoccioli e serve ricorrere al fallo sistematico. Danna segna poi il -3, ma è troppo tardi: finisce 59-66.
L’Olimpo Basket Alba cade così dopo una sfida sofferta per quaranta minuti, ma in cui ha comunque dimostrato di riuscire a restare nel match. L’Etrusca Basket San Miniato riesce a raddrizzare il pessimo avvio, ma soprattutto a portare la sfida nei binari desiderati.
Ufficio Stampa Olimpo Basket Alba
Pietro Battaglia
Tabellino
Olimpo Basket Alba – Blukart Etrusca San Miniato 59-66 (19-20, 11-14, 16-17, 13-15)
Olimpo Basket Alba: Diego Terenzi 17 (5/5, 0/2), Gianluca Giorgi 12 (4/9, 0/0), Tommaso Rossi 9 (1/2, 2/2), Luca Antonietti 8 (1/7, 0/1), Andrea Danna 7 (2/4, 0/0), Mattia Coltro 3 (0/2, 1/1), Emanuele Tarditi 3 (0/1, 0/0), Alberto Ielmini 0 (0/1, 0/1), Cristian De bartolomeo 0 (0/0, 0/0), Danilo Tagliano 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 24 / 34 – Rimbalzi: 26 2 + 24 (Gianluca Giorgi 7) – Assist: 10 (Diego Terenzi 4)
Blukart Etrusca San Miniato: Emmanuel Enihe 13 (2/4, 2/4), Gianluca Carpanzano 13 (3/6, 2/8), Luca Tozzi 13 (3/5, 2/3), Edoardo Caversazio 7 (3/4, 0/2), Alberto Benites 5 (1/1, 1/3), Matteo Neri 4 (2/4, 0/2), Stefano Capozio 4 (1/2, 0/0), Francesco Morciano 4 (2/3, 0/0), Gioele Moretti 3 (0/1, 1/4), Renato Quartuccio 0 (0/1, 0/1), Ismael Ciano 0 (0/0, 0/0), Elia Daini palesi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 13 – Rimbalzi: 30 9 + 21 (Edoardo Caversazio 6) – Assist: 7 (Renato Quartuccio 2)
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Olimpo Basket Alba

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here