Omega Pallacanestro Asti, vittoria contro Galliate

L’Omega Pallacanestro Asti Anylink supera il Basket Galliate al Pala Gerbi e continua la sua corsa in Serie D

L’Omega Pallacanestro Asti Anylink supera il Basket Galliate al Pala Gerbi e continua la sua corsa in Serie D! Nonostante il forfait dell’ultimo minuto di Gallo, i padroni di casa trovano risorse fresche dai propri giovani, in particolare dai 2000 Toppino e Tonini Bossi.
La partita
L’Omega si trova ad affrontare l’assenza dell’ultimo minuto di Gallo per problemi familiari e deve allora cercare anche questa volta di trovare nuove risorse dai propri giovani.
Sin dall’avvio i biancoblu prendono le redini del gioco e iniziano a ad allungare. La palla gira bene e il gap arriva presto in doppia cifra di vantaggio grazie a Tonini Bossi e Toppino. Galliate ci prova e tenta di restare aggrappata alla sfida con una tripla, tuttavia Asti vola via e chiude sul 28-9 una prima frazione a senso unico.
Nel secondo periodo iniziano le rotazioni dei padroni di casa e arrivano due palle perse che i viaggianti sfruttano e tornano a -14. I biancoblu subiscono il colpo e i biancoverdi continuano a risalire la china. L’Anylink riprende poi a segnare, ma non chiude la via all’attacco avversario e all’intervallo la sfida è riaperta: 41-37.
Dopo la pausa lunga il match prosegue in equilibrio e l’Omega ha il merito di non farsi mai raggiungere, ancora grazie a Toppino che frutta dalla lunetta (al termine della gara saranno 13 i tiri liberi personali segnati su 17 tentativi). Aula ad ogni modo tiene a contatto i suoi al termine del terzo periodo sul 61-47.
Nell’ultima frazione ecco che Galliate cerca il colpo di coda per impattare e allunga la difesa a tutto campo, mettendo in difficoltà Asti. Gli ospiti riescono anche a mettere il naso avanti sul +1 esterno, tuttavia Eirale ed il solito Toppino permettono subito all’Anylink di riprendere la testa. Castillo commette il suo quarto fallo e viene richiamato in panchina, ma i biancoblu allungano oltre la doppia cifra di vantaggio ed il gioco si spezza per i fiumi di falli degli ospiti. A cronometro fermo ancora Toppino suggella la vittoria sull’82-71 e viene sostituito da coach Cardile per ricevere gli applausi del pala Gerbi. Infine negli ultimi 10 secondi Galliate segna cinque punti di fila ed il match tramonta sull’82-76.
L’Omega continua riesce a vincere nonostante l’assenza pesantissima di Gallo e continua a stupire, centrando il quinto successo in Serie D!
“Abbiamo segnato 82 punti questa sera senza Gallo e ne avevamo segnati 82 anche a Borgomanero senza cappello ed Eirale venerdì scorso. Poi negli ultimi cinque minuti abbiamo avuto la tegola di giocare senza Castillo e alla fine siamo andato bene terminando la partita con in campo un ’96, un ’97 e tre 2000. Probabilmente questi sono dei segnali che qualcosa di buono ci sia, il lavoro da fare dal punto di vista tecnico, mentale, di autostima e nel metterci a servizio gli uni degli altri. Il cammino per ora è ottimo e ad agosto non avremmo mai immaginato di essere con sei vinte ed una persa dopo sette giornate”.
Ufficio Stampa Olimpo Basket Alba
Pietro Battaglia
Tabellino
Omega Pallacanestro Asti Anylink: Eirale 10, Castillo 8, Lanzetti, Bruno, Ferracaku 3, Glinac 10, Cappello 4, Gjorgjiev, Toppino 25, Pelassa S. 4, Toni Bossi 18. All Cardile.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Omega Pallacanestro Asti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here