Paffoni Fulgor Omegna, vittoria di carattere

Una vittoria accolta con grande soddisfazione in casa rossoverde quella a San Miniato

Una vittoria accolta con grande soddisfazione in casa rossoverde quella di ieri a San Miniato. Perché arrivata su un parquet difficile, contro una squadra agguerrita e forte e per di più senza Samoggia per tutta la partita e, dal terzo quarto, senza Grande, out per la rottura del setto nasale.
“Solitamente non faccio troppi complimenti, ma in questa occasione devo fare una bella eccezione: i ragazzi sono stati davvero bravi. Hanno saputo andare oltre le oggettive difficoltà, contro una squadra organizzata e preparata tatticamente. Non hanno mai perso la calma, sono stati lucidi e sempre sul pezzo. Sono due punti pesanti, che ci fanno compiere un importante passo in avanti nel processo di crescita collettivo- l’analisi di Ghizzinardi.
Elogia i suoi anche il ds Michele Burlotto. “Una vittoria di carattere, di cuore ma anche di organizzazione e tranquillità. Mi è piaciuto tantissimo come abbiamo gestito i palloni che scottavano, in particolare l’ultimo. Bravi tutti”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Paffoni Fulgor Omegna

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here