Pallacanestro Grugliasco, sconfitta a testa alta

I ragazzi di Gianzana giocano con buona rotazione di palla e idee, organizzando un buon gioco di squadra con diversi assist e buona intesa

Le ottime impressioni suscitate nelle precedenti gare si confermano con un primo quarto quasi perfetto.
I ragazzi di Gianzana giocano con buona rotazione di palla e idee, organizzando un buon gioco di squadra con diversi assist e buona intesa.
Anche dalla panchina i punti non si fanno attendere e il primo quarto si chiude con un meritato + 4 per i draghi.
Il secondo quarto, sempre giocato punto-punto, servirà ai ragazzi allenati da Vidili a studiare il gioco dei Draghi e prendere le dovute contromisure, per poi portarsi in parità recuperando il distacco.
Il primo tempo si chiuderà sul 39-39.
Durante il terzo quarto sono i ragazzi dell’Alter 82, più maturi dei giovanissimi grugliaschesi, a dettare le regole del gioco e a mettere i padroni di casa in difficoltà con un pesante pressing.
Nonostante i diversi accorgimenti tecnici del coach per battere la zona degli avversari, i Draghi non riescono più a ritrovare la lucidità per recuperare ed il quarto si chiude con un -5.
Non cambiano le cose nell’ultimo quarto, dove si combatte a denti stretti, ma viene a mancare il gioco di squadra e, in parecchie occasioni, anche la concentrazione.
Bravi i ragazzi di Piossasco che vincono meritatamente l’incontro 66-77 e bravissimi i nero-arancio che hanno regalato due quarti da cardiopalma, sicuro presagio di una stagione ricca di emozioni.
Parziali: 23-19, 18-22, 11-16, 14-20
Finale di partita: 66-77
Ferro 6, Fantini, Dal Ben 11, Lissiotto 3, Della Rovere 8, Bertolo 8, Beltrami, Laterza 2, Letizia 13, Ruffato n.e., Rizzo 8, Utieyin 7.
All. Gianzana
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Pallacanestro Grugliasco Dragons