Palmi-Fenera Chieri ’76 3 a 0 Serie A2 Femminile, stagione finita per le chieresi

IMG_20160410_175836-940x306La prima stagione in serie A2 del Fenera Chieri ’76 si conclude a Palmi, con una sconfitta per 3-0 con parziali a 20, 20 e 22. La formazione calabrese, già vittoriosa 0-3 all’andata al PalaMaddalene e protagonista di uno eccellente girone di ritorno in cui ha raccolto 22 punti (contro i 15 dell’andata), è dunque l’unica squadra contro cui le ragazze di Max Gallo non hanno fatto almeno un punto né vinto un set. Nessun rimpianto in ottica play-off comunque, anche per la contemporanea vittoria (3-1) di Caserta su Settimo che avrebbe estromesso le chieresi dalla post season anche facendo 3 punti in Calabria. Soprattutto, il suo campionato il Fenera Chieri ’76 l’aveva già vinto centrando con largo anticipo l’obiettivo della salvezza.
“Con una partita di alti e bassi, come spesso ci è capitato in trasferta, chiudiamo con una sconfitta contro un’ottima squadra una stagione che per noi è molto positiva – commenta il presidente Filippo Vergnano – Spesso nei campionati a 14 squadre con 40 punti si va ai play-off. L’equilibrio di quest’anno non ce l’ha permesso. Ci riproveremo”.
Golem Software Palmi-Fenera Chieri ’76 3-0 (25-20/ 25-20/ 25-22)
GOLEM SOFTWARE PALMI: Moncada 1, Aricò 18, Petkova 8, Guidi 3, Speranza 11, Moretti 19; Barbagallo (L). N.e. Bortolot, La Rosa, Tomaselli, Koleva, Ampudia. All. Draganov, 2° Kroumov.
FENERA CHIERI ’76: Vingaretti 1, Agostinetto 4, Goes 2, Salvi 5, Mezzi 9, Serena 10; Agostino (L); Curiazio, Soriani 2, Manfredini 11, Migliorin 3, Moretto. N.e. Torrese. All. Gallo, 2° Druetti.
ARBITRI: Morgillo di Napoli e Nicolazzo di Catanzaro.
NOTE: durata set: 28′, 22′, 28′. Errori in battuta: 4-4. Ace: 3-1. Ricezione positiva: 64%-56%. Ricezione perfetta: 34%-32%. Positività in attacco: 42%-33%. Errori in attacco: 8-7. Muri vincenti: 3-6.
CRONACA – Primo set – Si parte con Palmi che difende tutto e contrattacca molto bene con Aricò e Speranza. Da 6-2 il Fenera Chieri ’76 recupera a 6-6, ma è sotto 12-7 alla sospensione del gioco. Sul 15-9 doppio cambio in diagonale con l’ingresso di Manfredini e Curiazio per Vingaretti e Agostinetto. Chieri si riavvicina un po’, ma sul 23-20 un errore in battuta e l’attacco vincente di Moretti concludono il set.
Secondo set – Si torna in campo con Migliorin in banda al posto di Mezzi, e Manfredini opposto per Agostinetto. Il Fenera Chieri ’76 inizia bene, da 3-4 allunga a 6-10 ed è avanti 8-12 al time-out. Sul 9-13 Palmi inizia a difendere e murare forte, recupera a 13-13 e passa a condurre 18-14. Mezzi dà il cambio a Migliorin. Le giocate vincenti di Manfredini, Moretti e Vivi Goes muovono il punteggio a 19-16. Agostinetto entra per Vingaretti e da posto 4 chiude il 19-17. Coach Draganov chiama time-out. Sul 20-18 entra Curiazio per Manfredini. Il Fenera recupera a 20-19 con un attacco di Agostinetto e un muro di Serena. Speranza da posto 4 fa 21-19. Il punto successivo dopo un lungo scambio va alle calabresi grazie a un’invasione. Dentro Soriani per Vivi Goes. Il 23-19 è di Aricò, segue il 23-20 di Manfredini dalla seconda linea. Ancora Aricò sigla il 24-20. Il set termina con un errore chierese in attacco.
Terzo set – Si riparte con Manfredini opposto, Mezzi in banda e Soriani al centro. La Golem Software difende tutto, chiude in contrattacco con Moretti e costringe Max Gallo a chiamare time-out sull’8-3. Chieri recupera con Serena. Sul 10-7 si registrano un ace di Moncada, un tocco vincente di seconda di Vingaretti, gli attacchi di Mezzi e Serena, e un muro di Aricò: alla sospensione del gioco il punteggio è 12-10. Con Mezzi e con due attacchi di Soriani il Fenera Chieri ’76 impatta a 14, per passare poi a condurre 14-16 e 16-19. Con due colpi di Petkova, Aricò e un ace di Speranza il punteggio torna in parità a 20. Max Gallo gioca le carte Agostinetto, Migliorin e Moretto, ma ormai la partita è in mano a Palmi che chiude 25-22 mettendo a segno i due ultimi punti con Aricò e Moretti.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Fenera Chieri ’76